PUBBLICAZIONE

Gentile utente, le nostre pubblicazioni sono in PDF, che potrai scaricare immediatamente dopo l'acquisto.
Non vendiamo libri cartacei.

METODOLOGIE STATISTICHE PER LA STIMA IMMOBILIARE

impiego nell'ambito della riforma del catasto (legge n. 23/2014) - esempi applicativi

Iovine, Renato

25 novembre 2015

pdf / 168 pagine in formato A4

Il testo costituisce una sintetica, ma esaustiva guida operativa per l’approccio alle metodologie statistiche nel campo dell’estimo immobiliare. In particolare, in vista dell’imminente adozione nell'ambito dell’estimo catastale di metodologie statistico-matematiche voluto dalle legge delega n. 23/2014, è viva una richiesta informativa nel campo delle procedure statistiche. L’ebook estrapola dall'estesissimo universo delle conoscenze statiche e matematiche, le nozioni essenziali ed utili, oltre che per comprendere il fenomeno, sufficienti anche per condurre alcune sperimentazioni ed applicazioni pratiche in proprio nell'ambito dell’estimo immobiliare e quello che sarà l’imminente estimo anche catastale. Le sperimentazioni sono illustrate con l’uso di un software nella disponibilità di quasi tutti i professionisti (foglio excel) che consente l’allestimento di un foglio di calcolo personalizzato.

30,00

  • editore: Exeo
  • collana: estimo immobiliare e catastale
  • numero in collana: 9
  • isbn: 978-88-6907-150-8
  • sigla: MC09
  • categoria: MONOGRAFIE
  • tipologia: tecnica
  • genere: guida operativa
  • altezza: cm 29,7
  • larghezza: cm 21
  • dimensione: A4
  • funzioni permesse: stampa=SI - copia incolla=SI
  • protezione: digital watermarking
  • disponibità: illimitata
  • destinatari: professionale accademico
  • soggetto: economia/industria/management

Introduzione

CAPITOLO PRIMO

RICHIAMI DI STATISTICA

1.1    Definizione di statistica

1.2    Rami  di statistica

1.4     Alcune definizioni base

1.5    Indici statistici

1.3    L'econometria

1.5.1    Indici di posizione

1.5.1.1     La media

1.5.1.2     La mediana

1.5.1.3     La moda

1.5.2    Indici di dispersione

1.5.2.1     Estremi

1.5.2.2     Campo di variazione (o Range)

1.5.2.3     Scarto medio

1.5.2.4     Varianza

1.5.2.5     Deviazione standard  o scarto quadratico medio

1.5.2.6     Devianza

1.5.3    Indici di forma

1.5.3.1     Simmetria

1.5.3.2     Curtosi

1.5.4     Le leggi di distribuzione dei dati

1.5.4.1     La distribuzione di Gauss normale e standardizzata

1.5.4.2     La distribuzione T di Student

1.5.4.3     La distribuzione del "chi quadrato"

1.5.4.4     La distribuzione "F"

1.5.5     Test statistici

1.5.5.1    Finalità e struttura

1.5.5.2     Il p-value

1.5.5.3    Test t o test Z

1.5.5.4    Intervallo di confidenza.

1.5.5.5    La verifica delle ipotesi

1.5.5.5.1 Test media - Campione verso una popolazione di riferimento

1.5.5.5.2 Test media - Due campioni verso una stessa popolazione di riferimento

1.5.5.5.3 Test media - Due campioni appaiati verso una stessa popolazione di riferimento

1.5.5.5.4 Test media - Più campioni verso una medesima popolazione

1.5.5.5.5 Test di Fisher

1.5.5.5.6 Analisi della varianza (ANOVA)

1.5.5.5.7 Test sulle analisi di regressione

1.5.5.5.8 Test di verifica di ipotesi

Esempio 1     t-test  su un campione (bilaterale)

Esempio 2     t-test   su  un campione (unilaterale)

Esempio 3     t-test   su  due campioni indipendenti.

Esempio 4     Intervallo di confidenza.

Esempio 5     Due campioni appaiati.

Esempio 6     Più di due campioni.

1.5.6     Altri strumenti di analisi

1.5.6.1    Diagramma di dispersione

1.5.6.2    Coefficiente di correlazione R

1.5.6.3    Coefficiente di determinazione R al quadrato

CAPITOLO SECONDO

L'ANALISI DI REGRESSIONE

2.1    Definizione e concetti generali

2.2    Il modello lineare

2.2.1    La regressione lineare semplice  con intercetta

2.2.2    La regressione lineare semplice  senza  intercetta

2.2.3    Considerazioni stima statistica vs stima classica

2.2.4    La regressione lineare multipla

2.3    La regressione semi logaritmica (esponenziale nelle variabili)

2.4 La regressione logaritmica  (esponenziale nei coefficienti)

2.5    Il componente aggiuntivo "Strumenti di Analisi" di Excel

2.5.1 Analisi varianza a un fattore

2.5.2 Correlazione

2.5.3 Covarianza

2.5.4 Statistica descrittiva

2.5.5 Test F a due campioni per varianze

2.5.6 Istogramma

2.5.7  Regressione

2.5.7.1 Analisi di regressione lineare semplice

2.5.7.2 Analisi di regressione multipla

2.5.8 Test t

2.5.8.1 Test t: due campioni accoppiati per medie

2.5.8.2 Test t: due campioni presupponendo uguale varianza

2.5.8.3 Test t: due campioni presupponendo varianze diverse

2.5.9 Test z

CAPITOLO TERZO

LA STIMA IMMOBILIARE CON I MODELLI STATISTICO-MATEMATICI

3.1    Generalità

3.2 Il campione statistico

3.3    I modelli utilizzabili

3.4    La scelta delle variabili

3.5    Esempio di  regressione lineare multipla con excel

3.6    Esempio di regressione semi-logaritmica con excel

3.7    Esempio di regressione logaritmica con excel

3.8 Esempio di regressione multipla con software specialistici

3.9 Verifiche finali sulla funzione di stima

ALLEGATI

Glossario statistica

asimmetria

box plot o diagramma degli estremi e dei quartili

campo di variazione

carattere (o variabile) dell'unità statistica

codevianza

covarianza

coefficiente di correlazione (R)

coefficiente di determinazione R2

coefficiente di determinazione R2 aggiustato (o corretto)

coefficienti di regressione

coefficienti di regressione standardizzati

coefficiente di variazione

coefficiente di variazione COV

coefficiente di dispersione COD

collinearità (o multicollinearità)

devianza

differenziale di prezzo (PRD)

errore standard della media

densità di probabilità

dispersione

distribuzione normale

deviazione standard o scarto quadratico medio

deviazione standard aggregata

errore standard  della stima

frequenza

frequenza assoluta

frequenza cumulata

frequenza relativa

gradi di libertà

indagine campionaria

intervallo di fiducia (o di confidenza)

istogramma

media aritmetica

media aritmetica ponderata

mediana

media dei rapporti

moda

modalità

MRA

OLS

omoschedasticità

osservazione

outlier

parametro

popolazione statistica

quantili (o percentili)

regressione

residuo

scarto semplice

scarto semplice relativo

scarto quadratico medio o deviazione standard

statistica descrittiva

statistica inferenziale

teorema del limite centrale

tolleranza

variabile casuale

variabile dummy

variabile quantitativa

variabile quantitativa continua

variabile quantitativa discreta

variabile qualitativa

variabile qualitativa ordinale

variabile qualitativa categorica

varianza

unità statistica

VIF

Tavole statistiche

TAV 1a - AREE DELLA DISTRIBUZIONE NORMALE  STANDARDIZZATA

TAV 1b - AREE DELLA DISTRIBUZIONE NORMALE  STANDARDIZZATA

TAV 2 VALORI CRITICI  t  di Student

TAV 3 VALORI CRITICI DI FISCHER

TAV 4 DISTRIBUZIONE CHI QUADRATO

TAV  5  FUNZIONI EXCEL PER  RILEVARE VALORI CRITICI

La legge delega per la riforma del catasto

Bibliografia

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf.

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali.

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ad libitum dal sito una volta acquistati.

Per informazioni generali clicca qui. Per l'informativa precontrattuale a garanzia del consumatore clicca qui.