CATASTO EDILIZIO URBANO - GUIDA PRATICA N.3

Le nostre pubblicazioni sono realizzate nel pratico  formato PDF e sono scaricabili immediatamente dopo l'acquisto online. Non vendiamo libri cartacei.

esempi di dichiarazioni di variazioni di unità censite

Iovine, Mario

11 maggio 2011

pdf  / 135 Pagine in formato A4 (21X29,7 cm)

Il testo riporta una raccolta di esempi di dichiarazioni di variazione di unità immobiliari urbane prodotte con la procedura DOCFA 4, corrispondenti alle tipologie di documenti, più ricorrenti, per l’aggiornamento dello stato oggettivo delle unità immobiliari già censite al catasto edilizio urbano.

20,00


ESEMPIO 1 - Divisione
ESEMPIO 3 - Fusione
ESEMPIO 4 - Ampliamento
ESEMPIO 5 - Demolizione totale
ESEMPIO 6 - Demolizione parziale
ESEMPIO 7 - Diversa distribuzione degli spazi interni
ESEMPIO 8 - Ristrutturazione
ESEMPIO 9 - Frazionamento e fusione
ESEMPIO 10 - Variazione toponomastica
ESEMPIO 11 - Ultimazione di fabbricato urbano
ESEMPIO 12 - Cambio di destinazione d’uso
ESEMPIO 13 - Da unità con rendita a collabente
ESEMPIO 14 - Unità afferente su lastrico solare
ESEMPIO 15 - Presentazione planimetria mancante
ESEMPIO 16 - Per modifica di identificativo
ESEMPIO 17 - Per esatta rappresentazione grafica (planimetria u.i.u.)
ESEMPIO 18 - Esatta rappresentazione grafica (elaborato planimetrico)

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf. 

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali. 

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.  

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ogni volta che vuole dal sito una volta acquistati.

Per saperne di più clicca qui.

Per ogni esempio è riportata una preliminare sintesi delle esigenze del committente e della finalità del documento di aggiornamento, con l’evidenziazione delle soluzioni possibili, in coerenza con la normativa e la prassi ministeriale che disciplina la materia, ed a seguire la stampa prodotta dalla procedura DOCFA del documento da produrre in catasto.
Il testo si integra con le trattazioni degli altri e-book della stessa collana editoriale, sulla medesima materia, per descrivere, nel loro complesso, tutta la prassi operativa concernente la consultazione e l’aggiornamento del catasto edilizio urbano.
La guida è sicuramente consigliata sia a tecnici professionisti, già con ampia esperienza professionale, che solo occasionalmente si sono interessati di catasto e che vogliano approfondire lo specifico argomento trattato, sia a neofiti, che hanno necessità di sviluppare una conoscenza pratica operativa della materia, dopo la formazione di natura scolastica. Anche professionisti operatori esperti in catasto non mancheranno di rilevare, nel testo, alcune curiosità o approfondimenti utili. E’ altresì consigliabile a dipendenti pubblici o privati che hanno necessità di operare in ambito catastale ed in particolare ai dipendenti degli Enti Locali che dovrebbero assumere le funzioni un materia di catasto ai sensi del decreto legislativo n. 122/98.

Galleria immagini

Il testo, nell’ambito dell’aggiornamento del catasto edilizio urbano, tratta in particolare delle modalità per presentare in catasto le dichiarazioni di variazioni delle unità immobiliari già censite che abbiano avuto modificazioni nella consistenza o destinazione d’uso. E’ una guida pratica operativa specialistica per l’allestimento di tali documenti, sviluppata con alta professionalità, in relazione all’esperienza degli autori sulla materia.
In particolare sono trattate tutte le tipologie di dichiarazioni, a partire dalle più semplici (dichiarazione per modifiche interne) a quelle più complicate (divisione, fusione, ristrutturazione, ecc.) fino a quelle meno comuni (fabbricato collabente, ultimazione di fabbricato in corso di costruzione, demolizione, modifica identificativo, ecc.).
Ogni esempio è completamente sviluppato in ogni sua parte e pone in condizioni il professionista, lettore, di redigere una dichiarazione analoga.
In particolare sono riportati tutte le tipologie di elaborati tecnici previsti: elaborato planimetrico, planimetrie, modello D1, modelli 1N prima e seconda parte.
Il testo è consigliato a tecnici professionisti chiamati ad operare nel settore catastale In particolare, è sicuramente consigliato sia a tecnici professionisti, già con ampia esperienza professionale, che solo occasionalmente si sono interessati di catasto e che vogliano approfondire lo specifico argomento trattato o a neofiti, che hanno necessità di sviluppare una conoscenza pratica operativa della materia, dopo la formazione di natura scolastica, ma anche a professionisti operatori esperti in catasto, che non mancheranno di rilevare, nel testo, alcune curiosità o approfondimenti utili. L’e-book è altresì consigliabile anche ad altri soggetti, diversi dai liberi professionisti, quali dipendenti pubblici o privati che hanno necessità di operare in ambito catastale ed in particolare ai dipendenti degli Enti Locali che dovrebbero assumere le funzioni un materia di catasto ex dlgs 122/98.