Carrello
Carrello vuoto



La realizzazione di un'opera pubblica: motivazioni sottese all'intervento

L'ordinamento non prevede, relativamente alla realizzazione di opere pubbliche, valutazioni circa l'utilità, l'idoneità a soddisfare un concreto interesse pubblico, né tanto meno la certificazione dell’avvenuto rispetto delle priorità di cui al programma triennale, rientrando nella discrezionalità della P.A., in base al pubblico interesse, la scelta circa l’ordine di esecuzione delle opere programmate.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:DISCREZIONALITÀ DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEL GOVERNO DEL TERRITORIO
anno:2018
pagine: 2099 in formato A4, equivalenti a 3568 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 40,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


PROCEDURA --> DISCREZIONALITÀ DELLA P.A. --> OPERA PUBBLICA

La scelta di intraprendere la edificazione ed allocazione di un'opera di pubblico interesse rientra nella più lata discrezionalità dell'amministrazione, ed è sindacabile soltanto per manifesta abnormità.

Le valutazioni sottese alla dichiarazione di somma urgenza dei lavori (artt. 146 e 147 D.P.R. 554/1999) appartengono alla sfera discrezionale della P.A. non necessitano di apposita motivazione e sono censurabili esclusivamente sotto i profili della palese irragionevolezza o del travisamento dei presupposti fattuali.

PROCEDURA --> DISCREZIONALITÀ DELLA P.A. --> OPERA PUBBLICA --> INFRASTRUTTURE CONSORZIO A.S.I.

Il Consorzio A.S.I. ha ampia discrezionalità nella scelta sul tipo di progetti da finanziare e sulle risorse da investire, che può essere oggetto di scrutinio giurisdizionale nei soli, stretti limiti (errori macroscopici; illogicità delle scelte, palesi incongruenze, ecc.) in cui è ammesso il sindacato del G.A. sulle scelte discrezionali amministrative.

Il Consorzio A.S.I. si occupa della realizzazione di infrastrutture necessarie e/o utili per l'interesse g... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...lché non può in alcun modo intervenire a sostegno di (pur legittime) iniziative individuali, che gravano unicamente sulla parte interessata.

PROCEDURA --> DISCREZIONALITÀ DELLA P.A. --> OPERA PUBBLICA --> MOTIVAZIONE

Le innovazione del tracciato stradale apportate in sede di progetto esecutivo rispetto al progetto preliminare, comportanti maggiori occupazioni di fondi privati, vanno motivate.

La localizzazione in genere di un'opera pubblica, contemplata in un progetto regolarmente approvato, si configura come atto terminale di un complesso ed articolato procedimento, nel quale intervengono numerosi organi tecnici ed istituzionali di vario livello, quindi di una complessa ed esauriente istruttoria tecnica che nel suo insieme costituisce essa stessa motivazione della localizzazione dell'opera progettata.

Le valutazioni circa l'utilità dell'opera pubblica e la sua idoneità a soddisfare un concreto interesse pubblico non devono risultare necessariamente dal provvedimento di approvazione del relativo progetto, giacché la motivazione in ordine alle ragioni che hanno condotto l'Amministrazione decidente alla scelta operata deve ritenersi insita negli atti progettuali e nelle d... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ni pregresse (nel caso di specie approvazione del piano triennale delle opere pubbliche).

PROCEDURA --> DISCREZIONALITÀ DELLA P.A. --> OPERA PUBBLICA --> MOTIVAZIONE --> COMPARAZIONE INTERESSI

Per l'approvazione di lavori che importino una modificazione che incida in senso peggiorativo sulla funzionalità di un terreno sul quale è da tempo operante un'attività produttiva è sempre necessaria una motivazione adeguata e specifica in ordine alle ragioni che impongono quella scelta, che dia conto delle modalità con cui è stata effettuata la ponderazione degli interessi pubblici e di quelli privati coinvolti, anche con riferimento all'impossibilità di soluzioni alternative agevolmente praticabili ed eventualmente segnalate dagli interessati.

Specifiche esigenze di carattere viario (nel caso di specie collegate alla realizzazione di una rotatoria e di opere a questa connesse), ben possano giustificare scelte localizzative che riducono le aree per parcheggi privati in una scala di graduazione degli interessi che si presenta legittimamente delineata dall'Amministrazione locale in esito ad un apprezzamento censurabile solo per evidenti vizi logici.

PROCEDURA -->... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...NALITÀ DELLA P.A. --> OPERA PUBBLICA --> MOTIVAZIONE --> PER RELATIONEM

In merito alla scelta localizzativa dell'intervento può essere consentita anche la motivazione "per relationem" ad alcuni atti del procedimento.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI