Conferenza di servizi per il rilascio dell'autorizzazione unica ex art. 208 t.u. ambientale
La conferenza di servizi prevista per il rilascio dell'autorizzazione unica ex art. 208 t.u. ambientale è una conferenza istruttoria.

L’art. 208 del decreto legislativo n. 152/2006 è norma speciale rispetto alle disposizioni contenute negli articoli 14 e seguenti della legge n. 241/1990 e contiene una specifica disciplina dei termini per la conclusione del procedimento finalizzato al rilascio della autorizzazione unica di cui trattasi, anche con riferimento ai casi in cui sia intervenuto il parere favorevole di V.I.A..

Il termine di centocinquanta giorni fissato dall'art. 208 del t.u. ambientale è meramente ordinatorio, atteso che alla sua scadenza non è ricollegata alcuna sanzione e tanto meno la decadenza dell’esercizio del potere ... _OMISSIS_ ...

Gli enti chiamati a partecipare alla conferenza di servizi di cui all'art. 208 del t.u. ambientale sono i comuni il cui territorio sia limitrofo all’area prescelta, ossia con la stessa confinante.

La sede nella quale devono essere esaminati - oltre agli aspetti relativi alla compatibilità del progetto con le esigenze ambientali recepiti nel parere di V.I.A. - anche gli aspetti inerenti alla conformità del progetto stesso con le disposizioni vigenti in materia urbanistica è la conferenza di servizi di cui all’art. 208 del decreto legislativo n.152/2006.