Provvedimento amministrativo vincolato

Eventuali vizi del procedimento amministrativo non determinano l’annullamento dei provvedimenti vincolati.

Se il potere amministrativo è così rigidamente vincolato dalle risultanze di fatto, la questione cruciale più che nella motivazione risiede nella prova dei fatti medesimi (della loro sussistenza o insussistenza a seconda del punto di vista nel quale ci si colloca). In questo caso, infatti, la motivazione del provvedimento vede inevitabilmente ridimensionato il suo contenuto: non è più (né può essere) l’illustrazione del percorso logico-argomentativo che conduce l’Amministrazione, tra varie possibili soluzioni alternative, a privilegiarne una, ma si riduce all’indicazione dei presupposti di fatto ed eventualmente degli accert... _OMISSIS_ ...ri sulla cui base se ne era affermata l’esistenza.

Il provvedimento dovuto a contenuto vincolato è configurabile allorché non soltanto la scelta dell'emanazione o meno dell'atto, ma anche il suo contenuto siano rigidamente predisposti da una norma (o da altro provvedimento amministrativo sovraordinato), sicché all'amministrazione non residui alcuna facoltà di scelta fra determinazioni diverse (se non talvolta sulle modalità dell'adozione), ed essa risulti obbligata ad uniformarsi alle regole rigide ed inderogabili imposte alla sua azione.

Non è ravvisabile un atto vincolato laddove l'emanazione del provvedimento sia collegata ad un atto negoziale proveniente da soggetti privati estranei all'apparato amministrativo, per il disposto dell'art... _OMISSIS_ .... avente forza di legge esclusivamente tra le parti che lo hanno stipulato.

Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click.

pdf 709 pagine in formato A4

25,00 €