Carrello
Carrello vuoto



Normativa fiscale in tema di successione


 Sono omessi dal presente articolo eventuali note ed altri contenuti reperibili nel prodotto

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE ON LINE E LA VOLTURA CATASTALE
anno:2017
pagine: 165 in formato A4, equivalenti a 280 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 30,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Il regime fiscale delle successioni, donazioni e altri atti a titolo gratuito, è regolato dalle seguenti disposizioni:
- art. 2, commi da 47 a 53, del D.L. n. 262 del 2006, convertito con modificazioni, dalla legge n. 286 del 2006;
- art. 1, commi da 77 a 79, della legge n. 296 del 2006 (legge finanziaria per l'anno 2007);
- art. 1, comma 31, della legge n. 244 del 2007 (legge finanziaria per l'anno 2008).

In particolare:
a) l'articolo 2, commi da 47 a 53, del D.L. n. 262 del 2006, dispone:
- l'introduzione dell'imposta di successione secondo le disposizioni del D.Lgs. n. 346 del 1996, nel testo vigente alla data del 24 ottobre 2001;
- la determinazione di aliquote d'imposta progressive in ragione del grado di parentela degli eredi con il "de cuius", come anche dei beneficiari nel caso di donazioni;
- la previsione di una franchigia in favore di soggetti portatori di handicap;
- l'applicazione delle disposizioni previste dal TUS (Testo unico delle imposte di successione e donazione, approvato con il D.Lgs. n. 346 del 1990) nei casi non espressamente regolati dall'attuale normativa;
- l'emanazione di un decreto ministeriale per l'aggiornamento, ogni quattro anni, degli importi esenti da imposta, s... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...elle variazioni dell'indice del costo della vita;
- le disposizioni si applicano alle successioni apertesi dal 3 ottobre 2006 ed alle donazioni poste in essere dal 29 novembre 2006.


b) la legge n. 296 del 2006 (legge finanziaria per l'anno 2007) ha integrato TUS il dalle seguenti disposizioni:
- esenzione dall'imposta dei trasferimenti a favore dei discendenti, di aziende o rami di esse, di quote sociali e di azioni;
- esclusione dell'avviamento nella determinazione della base imponibile delle aziende, delle azioni, delle quote sociali;
- l'ampliamento del termine di presentazione della dichiarazione di successione da sei mesi ad un anno.
Queste norme si applicano alle successioni che si sono aperte dalla data del 3 ottobre 2006 e alle donazioni effettuate dal 1° gennaio 2007.

c) la legge n. 244 del 2007 ha previsto l'estensione al coniuge dell'esenzione dall'imposta di successione ai trasferimenti di aziende o rami di esse, nonché di azioni o quote sociali.
Le novità recate dalla legge n. 244 trovano riscontro per le successioni apertesi e le donazioni operate dal 1° gennaio 2008.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI