ESPROPRIonline 3/2011

Le nostre pubblicazioni sono realizzate nel pratico  formato PDF e sono scaricabili immediatamente dopo l'acquisto online. Non vendiamo libri cartacei.

L'espropriazione per pubblica utilità

14 agosto 2011

pdf  / 169 pagine in formato A4

VAM incostituzionale | intervento di riforma economico-sociale: necessita di previsione normativa | valutazione immobili: non utilizzabili gli indici ISTAT | occupazione sine titulo: opera la restitutio in integrum | usucapione: dichiarabile solo dall'autorità giudiziaria | apposizione del vincolo: la p.a. deve assicurare il giusto procedimento | non più operanti l'art. 43 tu e l'occupazione acquisitiva: necessario l'atto di cessione | se la strada non è a servizio di una singola zona, il vincolo è conformativo | non edificabile il terreno se l'indice attribuito è funzionale ad un utilizzo meramente pubblicistico | eccetera

25,00

  • editore: Exeo
  • collana: osservatorio di giurisprudenza
  • numero in collana: 51
  • issn: 1971–999 X
  • sigla: EOL23
  • categoria: ESPROPRIonline
  • tipologia: giuridica
  • genere: periodico
  • altezza: cm 29,7
  • larghezza: cm 21
  • dimensione: A4
  • funzioni permesse: Stampa: SI - Modifica: SI - Copia/Incolla: SI
  • protezione: digital watermarking
  • disponibità: illimitata
  • destinatari: professionale accademico
  • soggetto: diritto

INTERVENTO DI RIFORMA ECONOMICO-SOCIALE: NECESSITA DI PREVISIONE NORMATIVA 
 
RITENUTA EX ART. 11 L. N. 413/1991: VA APPLICATA SULL'INTERA SOMMA PERCEPITA 
 
INFRASTRUTTURE A SERVIZIO DI AREA INDUSTRIALE: NON È INTERVENTO DI RIFORMA ECONOMICO – SOCIALE
 
AREE NON EDIFICABILI: INDEROGABILE IL VAM
 
IL VALORE DEL FABBRICATO È COMPRENSIVO DELL'AREA DI SEDIME
 
VALUTAZIONE IMMOBILI: NON UTILIZZABILI GLI INDICI ISTAT
 
OCCUPAZIONE SINE TITULO: OPERA LA RESTITUTIO IN INTEGRUM
 
USUCAPIONE: DICHIARABILE SOLO DALL'AUTORITÀ GIUDIZIARIA
 
APPOSIZIONE DEL VINCOLO: LA PA DEVE ASSICURARE IL GIUSTO PROCEDIMENTO
 
NON PIÚ OPERANTI L'ART. 43 TU E L'OCCUPAZIONE ACQUISITIVA: NECESSARIO L'ATTO DI CESSIONE
 
ACQUISIZIONE COATTIVA SANANTE DISPOSTA CON SENTENZA: PERCORRIBILE L'ALTERNATIVA DELL'ACCORDO
 
OMISSIONE ADEMPIMENTI ART. 16.4 TU: NON INVOCABILE L'ART. 21 OCTIES L. N. 241/1990
 
SE LA STRADA NON È A SERVIZIO DI UNA SINGOLA ZONA, IL VINCOLO È CONFORMATIVO
 
NON EDIFICABILE IL TERRENO SE L'INDICE ATTRIBUITO È FUNZIONALE AD UN UTILIZZO MERAMENTE PUBBLICISTICO
 
APPOSIZIONE DEL VINCOLO TRAMITE CONFERENZA DI SERVIZI: NECESSARIO IL GIUSTO PROCEDIMENTO
 
AREA DI SEDIME E DI PERTINENZA DI FABBRICATO: VANNO APPLICATI DIFFERENTI CRITERI INDENNITARI
 
OCCUPAZIONE ACQUISITIVA/USURPATIVA: IL DANNO NON SI PRESCRIVE
 
AI FINI DEL QUANTUM DEL RISARCIMENTO NON PIÚ RILEVANTE LA DISTINZIONE TRA ACQUISITIVA ED USURPATIVA
 
DESTINATARIO DELLA PROCEDURA: PROPRIETARIO CATASTALE
 
OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: NON INVOCABILI GLI ARTT. 940 E 936 C.C. - SI IMPONE LA RESTITUTIO IN INTEGRUM
 
L'AREA IN ZONA D È EDIFICABILE
 
LA COSTITUZIONE DEL DIRITTO DI USO PUBBLICO PER DICATIO AD PATRIAM NON PRESUPPONE ATTI NEGOZIALI
 
CEDU: VALORE VENALE DEL BENE ESCLUSO IL COSTO DI COSTRUZIONE
 
ART. 21 BIS L. 241/1990: NON APPLICABILE AL DECRETO DI ESPROPRIO
 
ACQUISITIVA E ART. 43 TU NON PIÚ OPERANTI: IL BENE OCCUPATO ILLEGITTIMAMENTE SI ACQUISTA SOLO A SEGUITO DI ACCORDO
 
ART. 16.1 D.LGS. 504/1992 E ART. 37.7 TU ALLA CORTE COSTITUZIONALE
 
INEDIFICABILI LE AREE IN FASCIA DI RISPETTO
 
OCCUPAZIONE SINE TITULO: O ACCORDO O RESTITUZIONE
 
INDENNITÀ DI ESPROPRIAZIONE: VA ANCORATA AL VALORE VENALE
 
PROMOTORE E BENEFICIARIO DELL'ESPROPRIAZIONE NON NECESSARIAMENTE COINCIDONO
 
CEDU: L'INDENNIZZO DEVE CONSIDERARE LA STRUMENTALITÀ DEL BENE ALL'ATTIVITÀ DI IMPRESA
 
DIFFICOLTÀ FINANZIARIE: GIUSTIFICANO UNA RIDUZIONE DEL DANNO ERARIALE
 
OCCUPAZIONE SINE TITULO: OPERA LA SPECIFICAZIONE
 
OMISSIONE ADEMPIMENTI ART. 16.4 TU: NON INVOCABILE L'ART. 21 OCTIES L. N. 241/1990
 
PROROGA OCCUPAZIONE: NON INTERFERISCE SUI TERMINI DELLA PU
 
NON INDENNIZZABILE SEPARATAMENTE IL TERRENO ASPORTATO
 
OPERA STRADALE: NON È INTERVENTO DI RIFORMA ECONOMICO-SOCIALE
 
L'ACCERTAMENTO DELL'EDIFICABILITÀ DEVE PRESCINDERE DALL'OPERA PUBBLICA PROGRAMMATA
 
OCCUPAZIONE SINE TITULO: INTERESSI LEGALI SUL VALORE DEL BENE PER IL PERIODO DI EFFETTIVO SPOSSESSAMENTO
 
VINCOLO DECADUTO: LA PA DEVE RIPIANIFICARE
 
VANTAGGIO RILEVANTE AI FINI DEL CALCOLO DELL'INDENNITÀ: DEVE ESSERE SPECIFICO ED IMMEDIATO
 
ACQUISITIVA: NUOVI CRITERI RISARCITORI APPLICABILI SE ANCORA IN DISCUSSIONE IL QUANTUM DEL RISARCIMENTO
 
IL VERBALE DI IMMISSIONE IN POSSESSO FA PRESUMERE L'EFFETTIVO IMPOSSESSAMENTO DEL BENE
 
ISTANZA DI NOMINA DEI TECNICI EX ART. 21 TU: LA PA È TENUTA A PROVVEDERE
 
ART. 22 BIS TU: L'URGENZA DISCENDE DALLA DICHIARAZIONE DI PU
 
SE NON APPLICABILE L'ART. 2933 C.C. OPERA LA RESTITUTIO IN INTEGRUM
 
PIP: RECUPERABILI DAL COMUNE I COSTI DI ESPROPRIO
 
SPECIFICAZIONE: DOVUTO UN INDENNIZZO PARI AL VALORE VENALE DEL BENE
 
ADEMPIMENTI ART. 20.4 E 21.2 TU: LA NOTIFICA PUÒ ESSERE UNICA
 
ESPROPRIAZIONE INDIRETTA SECONDO LA CEDU: VALORE DEL BENE OLTRE A RIVALUTAZIONE ED INTERESSI
 
RISARCIMENTO DEL DANNO: RILEVANO I COSTI DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARE
 
VAM INCOSTITUZIONALE

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf. 

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali. 

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.  

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ogni volta che vuole dal sito una volta acquistati.

Per saperne di più clicca qui.

Notiziario bimestrale delle principali notizie derivanti dalla giurisprudenza in materia di espropriazione per pubblica utilità, recensita nel bimestre di riferimento dalla rivista telematica www.esproprionline.it. Alle massime (“sintesi”) sono associati i brani pertinenti originali delle sentenze a cui esse si riferiscono.