ESPROPRIonline 6/2011

Le nostre pubblicazioni sono realizzate nel pratico  formato PDF e sono scaricabili immediatamente dopo l'acquisto online. Non vendiamo libri cartacei.

L'espropriazione per pubblica utilità

04 gennaio 2012

pdf  / 208 pagine in formato A4

responsabilità da mancata conclusione della procedura | irreversibile trasformazione | danno da viadotto | art. 46 L. 2359 | risarcimento danno | edificabilità di fatto | peep | vam e valore venale | tertium genus | occupazione acquisitiva | indennità aree non edificabili | servitù elettrodotto | indennità occupazione | sent. 348 2007 | sent. 181 2011 | sent. 338 2011 | vincolo scaturente da conferenza di servizio | criterio analitico ricostruttivo | indice territoriale | criterio sintetico comparativo | retrocessione | occupazione sine titulo | art. 42 bis | acquisizione sanante | restitutio in integrum | esproprio parziale e deprezzamento proprietà residua | vincolo espropriativo | edilizia scolastica | edificabilità in fascia di rispetto | indennità aggiuntive | effetti trascrizione decreto di esproprio | verifica ici incostituzionale

25,00

  • editore: Exeo
  • collana: osservatorio di giurisprudenza
  • numero in collana: 58
  • issn: 1971-999 X
  • sigla: EOL26
  • categoria: ESPROPRIonline
  • tipologia: giuridica
  • genere: raccolta
  • altezza: cm 29,7
  • larghezza: cm 21
  • dimensione: A4
  • funzioni permesse: Stampa: SI - Modifica: SI - Copia/Incolla: SI
  • protezione: digital watermarking
  • disponibità: illimitata
  • destinatari: professionale accademico
  • soggetto: diritto

IL DIRIGENTE DELL’UFFICIO TECNICO PRESPOSTO AGLI ESPROPRI RISPONDE DEL MANCATA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO

TUTTI GLI ENTI CHE HANNO CONCORSO ALL’IRREVERSIBILE TRASFORMAZIONE DEL FONDO RISPONDONO DEL DANNO

DANNO DA VIADOTTO: ART. 46 L. N. 2359/1865

RISARCIMENTO DEL DANNO: DEVE ESCLUDERSI IL RIFERIMENTO ALL’EDIFICABILITÀ DI FATTO

STIMA OPPOSTA DAL SOLO ESPROPRIANTE: OPERA IL DIVIETO DELLA REFORMATIO IN PEIUS

EDIFICABILITÀ AREE PEEP: IRRILEVANTI LE SPECIFICHE LOCALIZZAZIONI

OBBLIGATO AL PAGAMENTO DELL’INDENNITÀ È IL BENEFICIARIO DELL’ESPROPRIAZIONE

RISARCIMENTO DEL DANNO AREA AGRICOLA: LEGITTIMO IL RIFERIMENTO AL VAM SE INDICATIVO DEL VALORE VENALE

INDENNITÀ AREE NON EDIFICABILI: RECUPERATO IL TERTIUM GENUS

AREE NON EDIFICABILI: VALORE VENALE DEL BENE

INDENNITÀ: IL VALORE DIMIDIATO EX L. N. 219/1981 SOPRAVVIVE ALLA SENTENZA 348/2007

AL TITOLARE DELLA SERVITÙ SUL FONDO ESPROPRIATO NON SPETTA ALCUN INDENNIZZO

RISARCIMENTO DEL DANNO: DIFETTA DI LEGITTIMAZIONE CHI HA ACQUISITO IL BENE DOPO L’INTERVENUTA OCCUPAZIONE ACQUISITIVA

EDIFICABILITÀ: IL RIFERIMENTO VA ALLA ZONA E NON ALLE AREE LIMITROFE

INDENNITÀ AREE NON EDIFICABILI: VALORE VENALE EX L. 2359/1865

SERVITÙ DI ELETTRODOTTO: VA CONSIDERATO IL PREGIUDIZIO ALL’AZIENDA AGRICOLA

CONGUAGLIO: NON INVOCABILE PER LE AREE AGRICOLE

INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE: IL PARAMETRO È L’INDENNITÀ DI ESPROPRIO PARI AL VALORE VENALE DEL BENE

BIPARTIZIONE AREE EDIFICABILI E NON EDIFICABILI: DISTINZIONE MENO RILEVANTE DOPO LE SENTENZE C.C. 348/2007 E 181/2011

IL PREGIUDIZIO INDENNIZZABILE EX ART. 46 L. N. 2359/186 DEVE ESSERE DIRETTAMENTE IMPUTABILE ALL’OPERA PUBBLICA

INDENNITÀ TERRENI NON EDIFICABILI: VALUTABILE L’UTILIZZO DIVERSO DA QUELLO AGRICOLO

INDENNITÀ AREE NON EDIFICABILI: NO ALL’EDIFICABILITÀ DI FATTO

RISARCIMENTO DEL DANNO: PRESCRIZIONE A DECORRERE DALLA L. N. 458/1988

VINCOLO MEDIANTE CONFERENZA DI SERVIZIO: NECESSARIA ESPLICITA MENZIONE

CRITERIO ANALITICO-RICOSTRUTTIVO: IL RIFERIMENTO VA ALL’INDICE TERRITORIALE

CRITERIO SINTETICO – COMPARATIVO: DEVE INCENTRARSI SU DATI RAPPRESENTATIVI

OCCUPAZIONE ACQUISITIVA E RETROCESSIONE: ISTITUTI INCOMPATIBILI

AREE EDIFICABILI: VALORE VENALE DEL BENE

IL RICONOSCIMENTO DELL’EDIFICABILITÀ DI FATTO NON PUÒ LIMITARSI ALLA PRESENZA DI URBANIZZAZIONI

DEROGABILI I TRE LIVELLI DI PROGETTAZIONE

FABBRICATI RURALI: DA VALUTARSI SEPARATAMENTE DAL SUOLO SE AVENTI AUTONOMIA FUNZIONALE

ACCORDO SULL’INDENNITÀ: INEFFICACE SE NON SEGUE IL TRASFERIMENTO DEL BENE

OCCUPAZIONE SINE TITULO: ART. 42 BIS TU IN ALTERNATIVA ALLA RESTITUZIONE

INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE: IN CASO DI ESPROPRIO PARZIALE SI CALCOLA ANCHE SUL DEPREZZAMENTO DELLA PROPRIETÀ RESIDUA

IL FATTO CHE L’OSSERVAZIONE COMPORTI L’ESPROPRIAZIONE DI BENI DI TERZI, NON PUÒ ESSERE DI PER SÈ MOTIVO DI RIGETTO

GRANDI TANGENZIALI: NON CONFIGURANO VINCOLO ESPROPRIATIVO

AREE NON EDIFICABILI: VALUTABILI LE UTILIZZAZIONI DIVERSE RISPETTO A QUELLE AGRICOLE

GIUDIZI IN CORSO: NON SI APPLICA LA L. 244/2007

RISARCIMENTO DEL DANNO AREA AGRICOLA: NO ALL’EDIFICABILITÀ DI FATTO

NON EDIFICABILE IL TERRENO DESTINATO AD EDILIZIA SCOLASTICA

DANNI DA RIPRISTINO: APPLICABILE L’ART. 2058 COMMA 2 C.C.

RISARCIMENTO DEL DANNO: NON PIÚ INVOCABILE IL VALORE ICI

OCCUPAZIONE SINE TITULO: ART. 42 BIS TU IN ALTERNATIVA AL CONSENSO DEL PROPRIETARIO

IL VINCOLO D’INEDIFICABILITÀ DELLA FASCIA DI RISPETTO STRADALE NON DECADE

OCCUPAZIONI ACQUISITIVE ANTE TU: SI APPLICA L’ART. 55 E NON L’ART. 43

EDIFICABILITÀ: VA ACCERTATA CON RIFERIMENTO AL MOMENTO DELLA VICENDA ABLATIVA

INEDIFICABILI LE AREE UBICATE IN FASCIA DI RISPETTO

INDENNIZZO AREE AGRICOLE: SI APPLICA L’ART. 39 L. N. 2359/1865

OCCUPAZIONE SINE TITULO: LA REALIZZAZIONE DELL’OPERA NON È DI IMPEDIMENTO ALLA RESTITUZIONE DEL BENE

SENTENZA 181/2011: INAPPLICABILE ALLE DOMANDE DI CONGUAGLIO PER AREE AGRICOLE

ESPROPRIO PARZIALE: INDENNIZZABILE IL DEPREZZAMENTO DEL FONDO MA NON I PREGIUDIZI ALL’ATTIVITÀ COMMERCIALE

DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL’INDENNITÀ: OPERA LA PRESCRIZIONE DECENNALE

LA NON USUCAPIBILITÀ DEL PATRIMONIO INDISPONIBILE PRESUPPONE L’EFFETTIVA DESTINAZIONE ALL’USO PUBBLICO

PROVVEDIMENTO EX ART. 42 BIS TU: EMANABILE IN PENDENZA DI GIUDIZIO DI PRIMO GRADO

INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE: IL PARAMETRO È IL VALORE DI MERCATO DEL BENE

LE INDENNITÀ AGGIUNTIVE PRESUPPONGONO UN VALIDO DECRETO DI ESPROPRIO

DECRETO DI ESPROPRIO: NON OPERA IL PRINCIPIO DELLA CONTINUITÀ DELLE TRASCRIZIONI

AREE AGRICOLE: NON INVOCABILE L’EDIFICABILITÀ DI FATTO

AREA AGRICOLA: IL VALORE VENALE COMPRENDE IL SOPRASSUOLO

IN ASSENZA DEL PROVVEDIMENTO EX ART. 42 BIS TU, L’OPERA VA DEMOLITA

VERIFICA ICI: INCOSTITUZIONALE

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf. 

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali. 

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.  

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ogni volta che vuole dal sito una volta acquistati.

Per saperne di più clicca qui.

notiziario bimestrale delle principali notizie derivanti dalla giurisprudenza in materia di espropriazione per pubblica utilità recensita nel bimestre di riferimento dalla rivista telematica www.esproprionline.it. Alle massime/sintesi sono associati i brani pertinenti originali delle sentenze a cui esse si riferiscono.

Ultimi articoli pubblicati

APPROFONDIMENTI