ECONOMIA POLITICA SOCIET

Stai vedendo 1-12 di 30 risultati

La critica galbraithiana al sistema economico di mercato

Nel pensiero di Galbraith teoria e azione sono intimamente interconnesse e danno vita ad un «radicalismo concreto e non dogmatico, estremamente vigoroso e altamente pragmatico, legato a una difesa forte delle libertà personali». La sua analisi va suddivisa in due grandi linee di studio e ricerca, la prima, incentrata sull’uomo, conduce ad individuare serie criticità di natura etica, la seconda invece porta ad individuare altrettanto serie problematiche di natura prettamente scientifica.

Gli sviluppi moderni del rapporto tra etica ed economia

L’abbandono dell’individualismo a favore di un modello comportamentale di tipo sociale, dopo aver ampiamente sperimentato i limiti dell’homo economicus, è divenuto una priorità irrinunciabile nell’economia. Tuttavia il superamento di tale modello non è compito dallo svolgimento particolarmente facile, in quanto esistono ambiguità profonde e molti dei problemi sono intrinsecamente complessi. (Amarthia Sen)

Monete virtuali, valore reale: criptovalute e Bitcoin

A seguito dell'avvento di internet e delle profonde modifiche che ne sono conseguite, anche le banche hanno dovuto aggiornare i propri sistemi di pagamento offrendo metodi per consentire transazioni online e garantire la loro sicurezza. In tale contesto si inserisce la creazione delle valute virtuali, una forma di denaro privato che, a differenza delle monete tradizionali, non hanno un'entità fisica ma esclusivamente digitale, e non sono supportate da alcuna banca centrale.

Punti di forza e di debolezza del Bitcoin

Dal punto di vista economico, il Bitcoin può essere visto come uno strumento per ridurre al minimo i costi di transazione, ovvero: tasse per l'operazione, spese di creazione e ricezione della stessa, costi inerenti l’accesso a un conto bancario. Poiché più bassa è la tassa di transazione, minore sarà la perdita nella circolazione dei beni, si potrebbe dire che il Bitcoin svolga altre due funzioni: realizzare uno spostamento di maggiori profitti e aumentare le dimensioni del commercio globale

Analisi empirica del fenomeno «Bitcoin»

L'investimento è sicuramente un utilizzo concreto della criptovaluta, in grado di influenzare l'ecosistema, rappresentando al tempo stesso sia un rischio sia un’opportunità. Il rischio è insito nel fatto che molte persone vi hanno un interesse soltanto in ragione del loro investimento. L’opportunità, invece, emerge parallelamente alla crescita del fenomeno dei Bitcoin, perché l’ecosistema per sopravvivere necessita che i fondatori siano in possesso di una notevole quantità di bitcoin.

Normativa internazionale relativa al Bitcoin

Installato un Bitcoin wallet sul proprio computer, il metodo più immediato per procurarsi dei Bitcoin è quello di ricorrere a una Borsa (Bitcoin exchange). Esistono già numerose exchange, sia per bitcoin sia per altre cripto-valute. Funzionano tutte online e permettono agli utenti di gestire le cripto-monete in cambio di valuta reale, per lo più in cambio con il dollaro statunitense. Queste funzionano come veri e propri mercati: raccolgono gli ordini di vendita/acquisto e trovando le controparti

L'avvento delle criptovalute: Bitcoin e fisco italiano

Partendo dalla premessa dei bitcoin quale moneta, non appare sostenibile la possibilità di un’applicazione in via analogica della normativa italiana fiscale. Le teorie dominanti ritengono che la questione dei bitcoin sia completamente diversa da quella delle monete fiat in relazione alle quali il soggetto che le conia è la banca centrale la quale, per nome e per conto dello Stato di cui è organo, immette nel sistema moneta a corso legale generata senza aver originato profitto per l'emittente.

Politician: why?

No President of the United States of America at the end of his first term however stressful that term may have been, is seen waving their hand whilst climbing the steps of the Presidential helicopter followed by his family and dog and saying: «Gentlemen, I have had enough, thanks for everything, I am returning to my ranch». Why don’t they do so?

Politician: power

Power consumes those that do not have it

the people

Individuals are not necessarily stupid. People are though. Politicians are not concerned with the behaviour and needs of the individual. But with the average behaviour and needs of people.

Politicians cannot afford to become involved in losing battles

Politicians cannot afford to become involved in losing battles: the masses would immediately and permanently label them among the “oddities”, or eccentric and counter-culture things that one jokes about in a bar; good for a small minority but in reality a loss maker.

People need money, all the rest is of secondary importance

After the 11th September the fear has remained with those more sensitive souls whose lives were more closely affected by the tragedy while people continued nonchalantly to buy, produce and work as before, munching popcorn whilst watching images of the collapsing towers: the system continued unaffected.

Pagina 1 di 3 1