Compendio unico: presupposti per l’applicabilità del regime fiscale agevolato

Per quanto concerne l’ambito applicativo di tale regime fiscale agevolato, preme qui ribadirsi quanto sostenuto in precedenza.

In particolare, per quanto concerne i requisiti soggettivi, posto che essi devono individuarsi nelle qualifiche di coltivatore diretto e di imprenditore agricolo professionale (sia persona fisica che società), si ribadisca la non necessaria sussistenza degli stessi al tempo della costituzione.

Per quanto concerne i requisiti oggettivi, preme ricordarsi come l’esenzione spetti per il trasferimento di «terreni agricoli e relative pertinenze, ivi compresi i fabbricati», per la cui definizione si rinvia alle considerazioni sopra svolta, che si intendono qui interamente richiamate.

Anco... _OMISSIS_ ...quanto al presupposto negoziale in presenza del quale il trattamento de quo è invocabile.

A riguardo, la disposizione di cui all’art. 5-bis, comma 2, d.lgs. 228/2001 ne stabilisce l’applicabilità al «trasferimento a qualunque titolo di terreni agricoli», ovvero a qualsiasi negozio giuridico che realizzi un effetto traslativo, ovvero un mutamento soggettivo della titolarità di un diritto, prescindendosene il titolo.

Conseguentemente, esso sarà applicabile a tutti i trasferimenti tra vivi a titolo oneroso, nonché agli atti derivativo-costitutivi, con la sola limitazione, per questi ultimi, dei diritti capaci di consentire al titolare di costituire il vincolo di compendio.

Maggiori dubbi [5] si sono posti, inv... _OMISSIS_ ...trasferimenti liberali e mortis causa, sia a titolo universale che particolare, stante, da un lato, la lettera dell’art. 5-bis, comma 1, legge 97/1994, la quale espressamente stabilisce l’applicabilità del predetto regime al «trasferimento a qualsiasi titolo di terreni agricoli», nonché l’estensione di tale esenzione a tutte le «imposte di altro genere»; e, dall’altro, la reintroduzione della imposta di successione e donazione.

Del resto, pare comunque, applicabile il regime de quo anche ai predetti trasferimenti.

Infine, giova dire come tale trattamento agevolato non trovi applicazione per gli acquisti a titolo originario, posto che per essi non si realizza alcun trasferimento.