Carrello
Carrello vuoto

  • HOME
  • notifiche
  • Notifica della dichiarazione di pubblica utilità e dell'apposizione del vincolo


Notifica della dichiarazione di pubblica utilità e dell'apposizione del vincolo


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:NOTIFICHE nell'ambito del governo del territorio
anno:2018
pagine: 227 in formato A4, equivalenti a 386 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 15,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Anche se l'articolo 11 del d.P.R. n. 327 del 2001 nulla dice in proposito, l'atto di imposizione del vincolo urbanistico sul terreno deve essere notificato personalmente ai proprietari, così come, del resto, anche l'atto di approvazione del progetto definitivo, in quest'ultimo caso come previsto espressamente dall'articolo 17 del d.P.R. n. 327 del 2001. In definitiva, la deroga alla notifica individuale, in ipotesi di più di 50 destinatari, ex articoli 11 e 16 del d.p.r. n. 327 del 2001, si applica solo agli avvisi di avvio dei procedimenti di approvazione del vincolo e del progetto definitivo e non ai provvedimenti conclusivi.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> CONTENUTO

Nei casi di avviso agli interessati comunicato in forma non individuale, l'indicazione delle particelle espropriande appare l'unico elemento per valutare lo stesso coinvolgimento nel procedimento, ed appare quindi assolutamente necessario, non altrettanto può dirsi quando, stante la notifica individuale, gli interessati possano comunque aver contezza dell'area oggetto di interesse per la realizzazione dell'opera pubblica.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> CUMULATIVE

La comunicazione di avvio del procedimento non è viziata pe... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ata trasmessa in unica copia a più comproprietari dell'immobile, qualora l'avviso stesso risulti recapitato presso l'azienda di cui gli stessi sono titolari e la loro fattiva partecipazione sia comunque avvenuta (segno che la comunicazione è andata a buon fine).

La comunicazione di avvio del procedimento ex art.11 D.P.R. n.327/2001, deve essere effettuata personalmente ai soggetti interessati; non sussiste il requisito della comunicazione "personale" in ipotesi in cui la stessa sia stata fatto comulativamente a più destinatari.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> DESTINATARI

In mancanza di ulteriori indicazioni da parte dell'interessato in ordine al suo domicilio effettivo, l'amministrazione correttamente notifica i provvedimeni nel luogo di residenza in origine indicato dall'interessato medesimo.

Ai fini della identificazione della figura del controinteressato ai fini della notifica del ricorso, sono necessari due elementi: a) un elemento sostanziale, consistente nella presenza di un interesse qualificato alla conservazione del provvedimento impugnato; b) un elemento di carattere formale, costituito dalla circostanza che il possessore di tale interesse qualificato sia espressamente o nominativa... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...iduato nel provvedimento medesimo, o comunque agevolmente individuabile in base ad esso.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> DESTINATARI --> ASSENTI

Alla luce del disposto di cui all'art. 22 bis e art. 20 comma 4 DPR 327/2001, rituale è la notificazione dei decreti di occupazione eseguita a mezzo del servizio postale perfezionatasi nei confronti dei destinatari con il decorso di dieci giorni dalla spedizione della raccomandata contenente l'avviso di avvenuto deposito presso l'ufficio postale del plico non consegnato per assenza dei destinatari, come previsto dall'art. 8 comma 2 della L. n. 890/82 nel testo introdotto dal D.L. n. 35/05, convertito in L. n. 80/05.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> DESTINATARI --> COMPROPRIETARIO

Così come il decreto di esproprio può essere legittimamente notificato ad uno solo dei comproprietari, senza che la mancata notifica agli altri comproprietari effettivi rivesta carattere invalidante degli atti espropriativi stessi, anche l'avvio del procedimento di apposizione del vincolo può essere notificato ad uno solo dei comproprietari.

Non può il ricorrente lamentare il mancato ricevimento dell'avviso dell'avvio del procedimento preordi... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ichiarazione di pubblica utilità, qualora lo stesso sia stato ricevuto a mani della comproprietaria e madre, dichiaratasi convivente.

La notifica a tutti i comunisti non è condizione di legittimità del provvedimento e ognuno di essi può autonomamente agire a tutela del bene comune entro il termine decadenziale decorrente dal momento in cui il singolo comproprietario ha avuto piena conoscenza del provvedimento lesivo: il mancato ricevimento della comunicazione da parte di uno dei proprietari, dunque, anche laddove provato, non inficerebbe la validità del provvedimento che ne costituiva l'oggetto.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> DESTINATARI --> COMPROPRIETARIO --> CONIUGE

L'art. 149, ultimo comma, c.p.c. prevede che la notificazione a mezzo del servizio postale "si perfeziona, per il destinatario, dal momento in cui lo stesso ha legale conoscenza dell'atto", legale conoscenza che, se è esclusa quando il comproprietario che ha ricevuto la notificazione è il coniuge non convivente dell'interessato, a fortiori deve ritenersi esclusa quando il notificatario è l'ex coniuge.

PROCEDURA --> NOTIFICHE --> DESTINATARI --> CONDUTTORE POSSESSORE DETENTORE
... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...iché la legge nulla prevede in ordine alla notifica degli atti di esproprio e di occupazione ai conduttori di immobili urbani, la mancata notifica ad essi non può avere rilevanza in ordine alla legittimità della procedura espropriativa, ma soltanto sulla decorrenza dei termini per l'impugnazione degli atti dalla stessa procedenti.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI