LE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME

Le nostre pubblicazioni sono realizzate nel pratico  formato PDF e sono scaricabili immediatamente dopo l'acquisto online. Non vendiamo libri cartacei.

Tra passato, presente, futuro

Lami, Gabriele

30 aprile 2010

pdf  / 208 pagine in formato A4

L'opera tratta delle attività turistico ricreative sul demanio marittimo, e in particolare delle conseguenze giuridiche e procedimentali per l'utilizzo del bene pubblico in relazione al trasferimento di funzioni e dei suoi riflessi sulle attività imprenditoriali. Viene inoltre affrontata la classificazione delle opere realizzate sul demanio marittimo e analizzato il rapporto tra concessioni demaniali marittime e concorrenza, anche sotto l'aspetto delle modalità operative delle procedure di assegnazione.

30,00

  • editore: Exeo
  • collana: patrimoniopubblico
  • numero in collana: 1
  • isbn: 978-88-95578-07-1
  • sigla: PL05
  • categoria: MONOGRAFIE
  • tipologia: giuridica
  • genere: studio applicato
  • altezza: cm 24
  • larghezza: cm 17
  • dimensione: A4
  • funzioni permesse: Stampa: SI - Modifica: SI - Copia/Incolla: SI
  • protezione: digital watermarking
  • disponibità: illimitata
  • destinatari: professionale accademico
  • soggetto: diritto

 Premessa

Parte I - Gabriele Lami

Le attività turistico ricreative sul demanio marittimo: le conseguenze per l'utilizzo del bene pubblico in relazione al trasferimento di funzioni ed i suoi riflessi sulle attività imprenditoriali

1.1. La fascia costiera: confine dello Stato e strumento economico
1.2. La disciplina gestionale della fascia costiera: l'influenza dell'Urbanistica
1.3. Il consolidarsi dell'uso turistico ricreativo sul Demanio Marittimo: effetti
1.4. La modifica del quadro normativo: il trasferimento delle funzioni del 1998
1.5. Le norme regionali di attuazione
1.6. Le Regioni della delega e del conferimento: caratteri operativi
1.7. Un caso particolare: l'esperienza della Regione Toscana
1.8. Regione Friuli Venezia Giulia: l'apripista della nuova legislazione
1.9. Lo sviluppo economico della fascia costiera: la nascita del conflitto
1.10. La gestione dell'emergenza: disciplina nazionale e regionale

Parte II - Carlo Alberto Nebbia Colomba

La classificazione delle opere realizzate sul demanio marittimo

2.1. Inquadramento normativo delle fattispecie
2.2. L'individuazione dei parametri tecnico-amministrativi per la classificazione delle opere
2.3. La situazione particolare della Versilia
2.4. Conclusioni e compilazione del Modelli D1
2.5. La problematica delle verifiche
2.6. Ulteriori questioni emergenti

Parte III - Stefano Villamena

Concessioni demaniali marittime e concorrenza. (Profili ricostruttivi e modalità operative)

3.1. ASPETTI RICOSTRUTTIVI
3.1.1. Premessa
3.1.2. «Indicatori» proconcorrenziali (esterni e interni)
3.1.3. La vis espansiva della tutela della concorrenza nei settori tradizionalmente «esclusi»: casi recenti e (tutto sommato) analoghi alle concessioni demaniali marittime
3.1.4. Esclusione dall'obbligo di gara: il caso dell'in house
3.1.5. La situazione attuale
3.1.6. Primi effetti della procedura di infrazione: la presa di coscienza al problema da parte dei Legislatori regionali (cenni e rinvio)
3.2. MODALITÀ OPERATIVE (L'AFFIDAMENTO SECONDO I CRISMI DELLA EVIDENZA PUBBLICA)
3.2.1. Regole generali
3.2.2. Le regole puntuali per una procedura di assegnazione

parte IV - Appendice documentale

Circolare Ministero della Marina Mercantile n. 53 del 18/7/1962
Circolare Ministero della Marina Mercantile n. 97 del 12/11/1966
Verbale riunione a Viareggio su utilizzazione arenili del 29/11/1975
Procedura di infrazione 2008/4908

parte V - Appendice giurisprudenziale

CORTE DEI CONTI, sez. giurisdizionale Lazio, sentenza n. 486 del 30 marzo 2009
TAR Lazio, sezione II ter, sentenza n. 3431 del 31 marzo 2009
CONSIGLIO DI STATO, sezione VI, sentenza n. 3145 del 21 maggio 2009
CONSIGLIO DI STATO, sezione VI, sentenza n. 4035 del 19 giugno 2009
CONSIGLIO DI STATO, sezione VI, sentenza n. 5765 del 25 settembre 2009
CONSIGLIO DI STATO, sezione VI, sentenza n. 7547 del 3 dicembre 2009

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf. 

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali. 

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.  

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ogni volta che vuole dal sito una volta acquistati.

Per saperne di più clicca qui.