I vincoli procedimentali o strumentali posti dal p.r.g. che richiedono l'adozione dei piani attuativi

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> PROCEDIMENTALI O STRUMENTALI

Si ritene necessario rispettare il c.d. vincolo strumentale posto espressamente dallo strumento urbanistico generale sovraordinato, in modo tale da negare l’intervento diretto in assenza di piani particolareggiati, senza, però, all’inverso, ritenere precluso all’Autorità urbanistica di autolimitarsi prevedendo, in assenza di opere di urbanizzazione la necessità di un previo piano attuativo, di iniziativa pubblica o anche privata.

Si è in presenza di un vincolo “procedimentale” quando l'attuazione della destinazione urbanistica pubblicistica richieda un piano attuativo, eventualmente anche ad iniziativa privata, pe... _OMISSIS_ ...estinazione dell’area alla finalità pubblica.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> PROCEDIMENTALI O STRUMENTALI --> DECADENZA, EFFETTI

Il decorso del quinquennio dall'entrata in vigore del p.r.g., che comporta la scadenza del vincolo procedimentale di previo piano attuativo, non determina alcuna consumazione del potere comunale di adottare ed approvare il p.i.p., la cui introduzione successiva al suddetto periodo non è viziata sul piano della validità.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> PROCEDIMENTALI O STRUMENTALI --> DECADENZA, EFFETTI --> RIESPANDERSI FACOLTÀ PRIVATI

La decadenza per decorso del termine di cinque anni prevista dal... _OMISSIS_ ...ella legge 1187 del 1968, se riferita al vincolo di previo piano attuativo imposto dal P.R.G., trattandosi di vincolo meramente procedimentale (consistente nella previsione di una procedura pubblica ablatoria al fine della realizzazione della pianificazione), non si traduce, allo scadere del quinquennio, in una preclusione dell’adozione del piano attuativo da parte dell’ente locale con l’esercizio dei connessi poteri espropriativi, la cui introduzione successiva al suddetto periodo non è viziata sul piano della validità, poiché non comporta la decadenza della iniziale destinazione conformativa, né l’obbligo di indennizzo in favore dei privati proprietari, ma determina solo il riespandersi della concorrente facoltà dei privati di proporre, in alternati... _OMISSIS_ ...nto ablatorio pubblico, la realizzazione di un piano particolareggiato ad iniziativa privata.

La decadenza, per decorso del termine di cinque anni prevista dall'art. 2 l. n. 1187 del 1968, se riferita al vincolo di previo piano attuativo imposto dal p.r.g. con la previsione di zona p.i.p., trattandosi di vincolo meramente procedimentale (consistente nella previsione di una procedura pubblica ablatoria al fine della realizzazione della pianificazione) non si traduce, allo scadere del quinquennio, in una preclusione all'adozione del piano attuativo da parte dell'Ente Locale, con l'esercizio dei connessi poteri espropriativi, poiché non comporta la decadenza della destinazione conformativa a zona industriale, ma determina al più la sola riespansione della facoltà... _OMISSIS_ ...porre, in alternativa al procedimento ablatorio pubblico, la realizzazione di un piano particolareggiato ad iniziativa privata.

Il vincolo di previo piano attuativo imposto dal p.r.g. con la previsione di zona p.i.p. costituisce un vincolo meramente formale o procedimentale e non un vincolo sostanziale espropriativo; ciò in quanto la previsione di uno strumento urbanistico che subordina l'attività edificatoria alla preventiva formazione di un piano attuativo costituisce solo una condizione procedurale alla edificabilità dell'area, con la conseguenza che il decorso del termine quinquennale non comporta la decadenza del potere amministrativo di porre in essere il piano attuativo, né l'obbligo di indennizzo a favore dei privati proprietari, ma solo il riespanders... _OMISSIS_ ...ente facoltà dei privati di proporre strumenti attuativi di propria iniziativa.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> PROCEDIMENTALI O STRUMENTALI --> DECADONO

L’orientamento dominante ritiene che il criterio della decadenza quinquennale si estende anche ai vincoli c.d. strumentali, cioè ai vincoli che subordinano l'edificabilità di un'area all'inserimento della stessa in un programma pluriennale oppure alla formazione di uno strumento esecutivo. La nozione di “vincolo strumentale” è comunque riferibile a quelle prescrizioni che producano una pressoché totale ablazione del diritto di proprietà, essendo tanto intensi da annullare o ridurre notevolmente il valore degli immobili cui si riferiscono,... _OMISSIS_ ...'ipotesi di imposizione temporanea di inedificabilità fino all'entrata in vigore dei piani particolareggiati, per la cui redazione non sia fissato alcun termine finale certo.

L'art. 2 primo comma l. 19 novembre 1968 n. 1187, che ha fissato entro il limite temporale del quinquennio l'efficacia delle prescrizioni dei piani regolatori generali "nella parte in cui incidono su beni determinati ed assoggettano i beni stessi a vincoli preordinati all'espropriazione od a vincoli che comportino l'inedificabilità", si riferisce ai vincoli che producano una pressoché totale ablazione del diritto di proprietà, essendo tanto intensi da annullare o ridurre notevolmente il valore degli immobili cui si riferiscono, ivi compresa l'ipotesi di imposizione temporanea di... _OMISSIS_ ...à fino all'entrata in vigore dei piani particolareggiati, per la cui redazione non sia fissato alcun termine finale certo.

La decadenza del vincolo strumentale non ha luogo nei soli casi in cui in, alternativa al piano particolareggiato, sia prevista dal Piano Regolatore Generale la possibilità di ricorso ad un piano di lottizzazione ad iniziativa privata: in questo ultimo caso, infatti, la possibilità di una pianificazione di livello derivato ad iniziativa privata esclude la configurabilità dello schema ablatorio e quindi, conseguentemente, la decadenza quinquennale del relativo vincolo, consentendo ai privati di porre rimedio a eventuali inerzie o ritardi dell’Amministrazione

Da tempo la giurisprudenza ha esteso il criterio della decaden... _OMISSIS_ ... ai vincoli c.d “strumentali”, a quei vincoli che subordinano l’edificabilità di un’area all’inserimento della stessa in un programma pluriennale oppure alla formazione di uno strumento esecutivo.

Fin da epoca ormai risalente è acquisito nella giurisprudenza amministrativa il principio secondo cui l'art. 2 primo comma L. 19 novembre 1968 n. 1187, che ha fissato entro il limite temporale del quinquennio l'efficacia delle prescrizioni dei piani regolatori generali «nella parte in cui incidono su beni determinati ed assoggettando i beni stessi a vincoli preordinati all'espropriazione od a vincoli che comportino l'inedificabilità», si riferisce ai vincoli che producano una pressoché totale ablazione del diritto di proprie... _OMISSIS_ ...to intensi da annullare o ridurre notevolmente il valore degli immobili cui si riferiscono, ivi compresa l'ipotesi di imposizione temporanea d'inedificabilità fino all'entrata in vigore dei piani particolareggiati, per la cui redazione non sia fissato alcun termine finale certo.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> PROCEDIMENTALI O STRUMENTALI --> DECADONO E NON DECADONO

La decadenza del vincolo non ha luogo nei casi in...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 16138 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click.

pdf 1519 pagine in formato A4

35,00 €