Carrello
Carrello vuoto

edilizia urbanistica

 

TEMI degli articoli



Legittimazione passiva nei casi di demolizione di opere eseguite in violazione delle distanze legali
La legittimazione passiva all'azione di demolizione di opere edilizie eseguite in violazione delle distanze legali compete unicamente al proprietario attuale del manufatto.

La legittimazione passiva del Consorzio Urbanistico
Sussiste la legittimazione passiva del Consorzio Urbanistico con riferimento alla domanda con cui un proprietario partecipante alla lottizzazione chiede di essere compensato della perdita connessa al conferimento di area eccedente quella che avrebbero dovuto cedere in base alla convenzione di lottizzazione.

Condizioni di ammissibilità del ricorso avverso il mancato rispetto della normativa antisismica
E' inammissibile la doglianza relativa al mancato rispetto della normativa antisismica se il ricorso non è stato notificato al competente Ufficio del Genio Civile.

Impugnazione della cartella esattoriale per il pagamento degli oneri di urbanizzazione: legittimazione passiva
Qualora il destinatario di una cartella esattoriale relativa al pagamento di oneri di urbanizzazione impugni detto provvedimento e l'iscrizione a ruolo, correttamente è evocata in giudizio la concessionaria del servizio riscossione per la parte del ricorso indirizzata avverso la cartella di pagamento.

La Regione è legittimata passiva nell'impugnazione di provvedimenti in materia urbanistica
E' inammissibile l'impugnazione delle norme tecniche di attuazione in ragione dell’omessa notifica all’amministrazione regionale alla quale è da imputarsi, congiuntamente al Comune, l’atto complesso gravato.

Il subentro allo sportello unico delle attività produttive e la legittimazione passiva del Comune
Il Comune ha la legittimazione passiva a resistere con riferimento a pratiche nella cui trattazione sia subentrato per effetto del mancato rinnovo della convenzione relativa allo sportello unico delle attività produttive.