Carrello
Carrello vuoto

servizio idrico integrato

 

TEMI degli articoli



Criteri di riparto della giurisdizione in materia di servizi pubblici locali: il servizio idrico integrato
Il criterio di riparto della giurisdizione in materia di servizi pubblici locali va individuato nelle pretese, contrattuali o meno, fatte valere dalla parte: se, infatti, lo scontro fra le parti si svolge interamente ed esclusivamente sul terreno contrattuale vi è la giurisdizione del G.O.; se, viceversa, si discute dell’affidamento di un servizio pubblico e delle caratteristiche della società affidataria che hanno legittimato l’affidamento diretto si è nell’ambito della giurisdizione del G.A..

Competenza sulle controversie patrimoniali relative alla concessione del servizio idrico integrato
Le doglianze circa l'omesso pagamento da parte del Comune al gestore del servizio idrico integrato di somme per l'esecuzione di lavori di carattere straordinario riconosciutigli dalla stessa amministrazione comunale non rientrano nella giurisdizione del G.A..