Carrello
Carrello vuoto

imp. energetici produttivi

 

TEMI degli articoli



Opere edilizie: impianti ad energia nucleare
Le Regioni e gli Enti Locali sono adeguatamente coinvolti nella predisposizione dello «schema dei parametri esplicativi dei criteri tecnici» per la individuazione delle aree potenzialmente idonee alla localizzazione degli impianti nucleari (art. 8 d. lgs. 31/2010): in realtà, la peculiare e infungibile posizione della Regione interessata all’insediamento dell’impianto nucleare si esprime, ex art. 11, co. 5, d.lgs. 31/2010, attraverso l’intesa sulla certificaz ...

Elettrodotti
Favorire ed incentivare l’utilizzazione di fonti rinnovabili di energia e semplificare le procedure per la realizzazione delle opere necessarie alla costruzione ed all’esercizio dei relativi impianti, pur essendo sintomatico dell’interesse pubblico e dell’utilità pubblica che il legislatore ha riconosciuto ad esse, colloca tuttavia tali misure nel più vasto ambito degli indirizzi ed obiettivi di politica energetica nazionale, senza comportare automaticamente ...

Impianti energetici a carbon fossile, deroga ai divieti di localizzazione
L'art. 5-bis d.l. 5/2009 nel consentire che per la riconversione degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati ad olio combustibile al fine di consentirne l'alimentazione a carbone o altro combustibile solido possa procedersi in deroga alle vigenti disposizioni di legge nazionali e regionali che prevedono limiti di localizzazione territoriale deve intendersi come volto a derogare alle sole norme che determinino con specifico riguardo agli impianti di produzione di energia elet ...

Opere ed interventi edilizi: impianti energetici
La sottoposizione, in via preventiva, di uno strumento urbanistico generale alla valutazione di incidenza di cui all'art. 5 del D.p.r. n. 357/1997, non è idonea ad esonerare il competente ufficio regionale dall'obbligo di sottoporre il progetto di localizzazione di un impianto per la produzione di energia elettrica da biomasse legnose ad analoga procedura di valutazione.

Opere edilizie: impianti energetici da fonti rinnovabili
La legge statale assoggetta l’installazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili di energia ad una disciplina generale caratterizzata da un procedimento che si conclude di norma con il rilascio di una autorizzazione unica.

Opere ed interventi edilizi: impianti produttivi con lavorazioni insalubri
L’art. 216 t.u.l.s., nel consentire la permanenza delle industrie insalubri nei centri abitati a certe condizioni e accorgimenti tecnici, non ha autorizzato il Comune a disporre una deroga al disposto della norma, tale da porre nel nulla il precetto che vuole lontane dagli abitati le lavorazioni insalubri.

Interventi edilizi: impianti produttivi
I proprietari di una lottizzazione industriale abusiva non hanno una legittima posizione, giuridicamente meritevole di tutela, a sindacare l'omessa considerazione della stessa nella pianificazione urbanistica, per cui le loro posizioni appaiono necessariamente recessive rispetto agli interessi pubblici al riequilibrio del territorio.