Carrello
Carrello vuoto

piani vari

 

TEMI degli articoli



Impugnazione dei piani paesaggistici e urbanistici
Ove si accedesse alla tesi dell’onere di impugnazione delle prescrizioni comunali sull’installazione dei sistemi di telecomunicazione entro il termine decadenziale dalla data della loro pubblicazione, si imporrebbe al titolare della licenza di telefonia mobile il gravoso onere di monitorare sull’intero territorio nazionale le scelte regolamentari di oltre novemila comuni, il che configurerebbe un impegno che appare irragionevole e al fondo non esigibile.

Limitazioni relative all'impugnazione del piano per le attività estrattive
La società che svolge attività estrattiva è legittimata ad impugnare il piano cave nella parte in cui stabilisce il divieto di utilizzazione dell'area di scavo come discarica.

Il piano provinciale del traffico è immediatamente impugnabile?
I piani del traffico di cui all'art. 36 del Codice della strada, sono soggetti ad aggiornamento con cadenza biennale e si articolano in successivi livelli di progettazione, mediante integrazione con piani particolareggiati ed esecutivi; essi non hanno portata immediatamente lesiva per gli interessi dei proprietari coinvolti nella realizzazione di tratti stradali non ancora esistenti, poiché non contengono previsioni direttamente inerenti alla localizzazione della nuova viabilità.

Quando le disposizioni del piano per gli impianti pubblicitari sono immediatamente impugnabili?
Le disposizioni del piano per gli impianti pubblicitari che prevedano l'automatica cessazione di validità delle preesistenti autorizzazioni e l'introduzione del principio di concessione degli spazi mediante procedure di evidenza pubblica sono immediatamente lesive e vanno immmediatamente impugnate.