Carrello
Carrello vuoto



Titolo edilizio per opere in cemento armato


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:TITOLO EDILIZIO
anno:2016
pagine: 3122 in formato A4, equivalenti a 5307 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Ai sensi dell'art. 65, primo comma, del d.P.R. n. 380 del 2001, la denuncia concernente le opere di conglomerato cementizio non deve essere effettuata prima del rilascio del permesso di costruire, bensì prima dell'inizio lavori. Tale denuncia non costituisce dunque presupposto del permesso di costruire, il quale deve essere comunque rilasciato qualora l'opera sia conforme alla normativa urbanistico edilizia vigente, ma costituisce adempimento necessario affinché l'interessato possa dar corso ai lavori (assentiti con il permesso di costruire già rilasciato).

La denuncia delle opere in conglomerato cementizio armato (art. 65 del D.p.r. n. 380/2001) è un onere che grava sul costruttore la cui omissione non determina l'illegittimità del titolo edilizio ma l'irrogazione al costruttore di una sanzione.

Le prescrizioni degli artt. 71 e 72 D.P.R. 380/2001 devono essere osservate anche per la realizzazione di opere precarie: la normativa in materia di opere in conglomerato cementizio armato o a struttura metallica è finalizzata a tutelare l'incolumità pubblica e privata a differenza di quella in materia di permesso di costruire, che riguarda l'assetto urbanistico ed edilizio del territorio, sicché a null... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ... temporaneità della struttura o la possibilità della sua realizzazione senza il permesso di costruire.

La denuncia di cui all'art. 65 D.P.R. 380/2001 non è necessaria per opere in conglomerato cementizio armato e a struttura metallica che costituiscono elementi strutturali di un prefabbricato.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI