Carrello
Carrello vuoto



Rapporto tra titolo edilizio e concessione demaniale

La concessione demaniale, in quanto costitutiva di posizioni private insistenti su bene pubblico, riceve una normazione speciale che non ne permette l’equiparazione ad una ordinaria concessione edilizia.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:OPERE EDILIZIE E TITOLO EDILIZIO
anno:2018
pagine: 6201 in formato A4, equivalenti a 10542 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 50,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Poiché la competenza in materia di rilascio dei titoli edilizi è riservata al Comune, il parere negativo sulla conformità agli strumenti urbanistici delle opere da realizzarsi sul suolo demaniale non può essere disatteso dalla Regione, che, in caso contrario, finirebbe per invadere una sfera di competenza funzionale del Comune.

Il permesso di costruire una struttura stagionale, che non può essere considerata un'edificazione integrata stabilmente a tutti gli effetti nel contesto edilizio - urbanistico, è configurato come titolo in precario di natura temporanea, la cui validità è destinata a recedere nel contrasto con nuove previsioni urbanistiche che vietino la realizzazione di tutti i tipi di costruzioni entro una determinata fascia dal confine del demanio marittimo o dal ciglio più elevato sul mare allo scopo preciso di salvaguardare il paesaggio e l'ambiente costiero.

Nel caso di concessione demaniale marittima per stabilimento balneare che vada periodicamente rimosso per poi essere ricollocato, che abbia carattere stagionale, del tutto legittimamente l'Amministrazione può pretendere il pagamento dei 'diritti di segreteria' per il rilascio periodico del titolo edilizio, in conseg... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...a dovuta attività di vigilanza e all'obbligo di verificare di volta in volta la sussistenza dei presupposti necessari per l'ulteriore rilascio del titolo edilizio, cioè la tempestiva rimozione degli impianti e la identicità delle opere da ricollocare.

La concessione demaniale, in quanto costitutiva di posizioni private insistenti su bene pubblico, riceve una normazione speciale che non ne permette l'equiparazione ad una ordinaria concessione edilizia.

La concessione di un'area demaniale non può porsi in funzione sostituiva del titolo abilitativo edilizio di competenza comunale, non implicandone il rilascio né condizionando in alcun modo l'esercizio delle potestà comunali di vigilanza sull'utilizzazione edificatoria del territorio.

I poteri dei comuni in materia urbanistico-edilizia hanno presupposti, finalità e contenuti diversi da quelli relativi alla gestione dei beni pubblici, quali le concessioni di beni in uso particolare ai privati.

Il rilascio del titolo abilitativo edilizio non vale di per sé a rendere legittima l'occupazione di un'area demaniale, laddove manchi lo specifico provvedimento concessorio.

È illegittima l'ordinanza di demol... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...pere realizzate sul demanio marittimo adottata in base al solo T.U. n. 380/2001, atteso che il codice della navigazione non impone al concessionario l'acquisizione di ulteriori e specifici atti di assenso edilizi per la costruzione e il mantenimento dei manufatti necessari per l'esercizio della concessione.

TITOLO EDILIZIO --> RAPPORTO CON ALTRI PROVVEDIMENTI --> CON IL NULLAOSTA IDRAULICO

Il nulla osta idraulico per la realizzazione di opere su area del demanio fluviale, oltre a non costituire concessione demaniale, non surroga il titolo edilizio.






 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI