Carrello
Carrello vuoto



Titolo edilizio per i depositi di materiali o bestiame

 DEPOSITO ATTREZZI E RICOVERO BESTIAME
 DEPOSITO MERCI E MATERIALI

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:TITOLO EDILIZIO
anno:2016
pagine: 3122 in formato A4, equivalenti a 5307 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


TITOLO EDILIZIO --> OPERE ED INTERVENTI, CASISTICA --> DEPOSITO ATTREZZI E RICOVERO BESTIAME

La costruzione di un prefabbricato destinato a deposito materiali agricoli e ricovero di animali posto al servizio del fondo costituisce nuova costruzione e non un manufatto pertinenziale nella misura in cui determina una sensibile alterazione dello stato dei luoghi.

La costruzione di una baracca in lamiera di modeste dimensioni adibita a rimessa attrezzi e ricovero animali necessita del permesso di costruire in quanto opera non precaria e idonea ad arrecare una trasformazione del territorio.

La casetta prefabbricata in legno destinata a deposito attrezzi non costituisce volume utile.

L'intervento edilizio consistente in baracca di legno con copertura in lamiera destinata in parte a ricovero attrezzi agricoli e in parte per la stabulazione di un pecora integra il concetto di nuova costruzione previsto dalla legge, non essendo il manufatto destinato a soddisfare esigenze meramente temporanee.

La realizzazione di opere destinate al ricovero di animali o di attrezzature agricole, per l'uso prolungato cui sono destinate, richiede la concessione edilizia, posto che le stesse incidono in modo permanente e non ... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ll'assetto edilizio del territorio.

TITOLO EDILIZIO --> OPERE ED INTERVENTI, CASISTICA --> DEPOSITO MERCI E MATERIALI

Integra intervento di nuova costruzione la realizzazione di un piazzale ad uso deposito materiali edili con l'installazione di un container metallico e di una tettoia a servizio di un'attività produttiva.

Deve riconoscersi rilevanza urbanistica anche al solo spianamento di un terreno agricolo con riporto di sabbia e ghiaia, realizzato al fine di ottenere un piazzale per deposito e smistamento di autocarri.

È intervento di nuova costruzione la realizzazione di un piazzale ad uso deposito materiali edili con l'installazione di un container metallico e di una tettoia a servizio di un'attività produttiva.

Il permesso di costruire per la sistemazione di un piazzale ad uso deposito comprende anche la realizzazione delle pedane e delle scaffalature finalizzate al deposito di materiale e collocate sul piazzale.

Il permesso di costruire per la sistemazione di un piazzale ad uso deposito riguarda il progetto nella sua interezza senza esclusione di alcuna parte per cui sono ricomprese nel titolo edilizio anche le attrezzature di lavoro da allocare sul piazzal... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...occaggio e l'accatastamento della merce.

La realizzazione, senza titolo, di un piazzale asfaltato e coperto con calcestruzzo ad uso industriale su un'area a vocazione agricola non può essere qualificato come intervento di manutenzione straordinaria, sia per l'assenza di un precedente manufatto al quale l'opera acceda, sia per la non indifferenza della realizzazione stessa rispetto alla destinazione d'uso dell'area.

Lo spianamento di un'area per realizzarvi un piazzale ad uso deposito - parcheggio determina una permanente trasformazione del territorio che rileva, di per sé sotto il profilo urbanistico, indipendentemente dalla realizzazione di un volume.

La realizzazione di depositi di materiali non autorizzata (nella specie posta in essere con una serie di operazioni successive, dal deposito di cumuli di terra con conseguente modifica della quota originaria del terreno, alla realizzazione manufatto in lamiera con copertura a capanna ad uso ricovero attrezzatura varia, con successivo accatastamento di materiale edile in prossimità del manufatto in lamiera) costituisce un abuso edilizio ai sensi dell'art. 3, comma 1, punto e.7, d.p.r. 380/2001.

L'utilizzo di un terreno antistante un edificio come spazi... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...namento temporaneo per dei natanti da trasferire all'interno del fabbricato per manutenzione e rimessaggio invernale costituisce una modifica permanente del territorio assoggettata all'obbligo di permesso di costruire.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI