Carrello
Carrello vuoto



La risoluzione del contratto di vendita dell'immobile

Ai fini della pronuncia di risoluzione del contratto di compravendita dell'immobile per inadempienze reciproche, il giudice di merito è tenuto a formulare un giudizio di comparazione in merito al comportamento complessivo delle parti. Dovrà in altre parole stabilire chi si sia reso responsabile delle violazioni maggiormente rilevanti e sia dunque causa dell'alterazione del sinallagma contrattuale.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:TRASFERIMENTO E ACQUISTO DI DIRITTI REALI CON LA P.A.
anno:2017
pagine: 2105 in formato A4, equivalenti a 3578 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 40,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PRIVATA --> DA PRIVATO A PRIVATO --> RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

Il mancato rilascio del titolo edilizio di un immobile alienato, compreso quello in sanatoria, può rappresentare una ragione di risoluzione contrattuale per inadempimento delle obbligazioni gravanti sul venditore dell'immobile stesso.

Nei contratti con prestazioni corrispettive, ai fini della pronuncia di risoluzione per inadempimento in caso di inadempienze reciproche il giudice di merito è tenuto a formulare un giudizio di comparazione in merito al comportamento complessivo delle parti, al fine di stabilire se e quale di esse, in relazione ai rispettivi interessi ed all'oggettiva entità degli inadempimenti (tenuto conto non solo dell'elemento cronologico, ma anche e soprattutto degli apporti di causalità e proporzionalità esistenti tra le prestazioni inadempiute e della incidenza di queste sulla funzione economico- sociale del contratto), si sia resa responsabile delle violazioni maggiormente rilevanti e causa del comportamento della controparte e della conseguente alterazione del sinallagma contrattuale.

Nel contratto di compravendita immobiliare, ai fini ... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ncia di risoluzione per inadempimento in caso di inadempienze reciproche, il giudice di merito, valutando ex ante la condotta delle parti, il giudice di merito deve adeguatamente valutare anche se alla data prevista per il rogito fossero disponibili i documenti attestanti la regolarità urbanistica del bene, quali concessione edilizia in variante e certificato di abitabilità.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> TITOLO --> CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Se in base ai principi relativi alla vendita di cosa altrui, che assume valenza obbligatoria fra gli stipulanti, il trasferimento del diritto si verifica soltanto quando "il venditore acquista la proprietà dal titolare di essa" (art. 1478 c.c.), a maggior ragione non si verifica alcun effetto traslativo a carico dell'effettivo proprietario del diritto.

Per potersi configurare l'ipotesi contemplata nell'art. 1341 cod. civ., comma 2, in tema di condizioni generali di contratto, non è sufficiente che uno dei contraenti abbia predisposto l'intero contratto al quale l'altra parte ha prestato adesione, ma occorre che lo schema negoziale sia precostituito e le condizioni generali siano determinate, mediante appositi strumenti (moduli o fo... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ... vista dell'utilizzazione per una serie indefinita di rapporti.

Il discorso sulla vessatorietà della clausola viene ad essere superato in caso di determinazione del prezzo in deroga, con la quale entrambe le parti prevedono un prezzo più favorevole per sé, dando luogo ad una reciprocità di vantaggi da cui consegue che la clausola non ha carattere unilaterale, bensì di clausola contrattata.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI