Carrello
Carrello vuoto

  • HOME
  • giudizio, processo
  • Espropriazione per pubblica utilità: notifica e pubblicazione della relazione di stima dell'indennità


Espropriazione per pubblica utilità: notifica e pubblicazione della relazione di stima dell'indennità


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ DI ESPROPRIO
anno:2015
pagine: 581 in formato A4, equivalenti a 988 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 25,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


GIUDIZIO --> DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ --> CONDIZIONI --> NOTIFICA RELAZIONE DI STIM

Sintesi: Come l'eventuale inerzia della PA nel procedere alla redazione ed al deposito della stima non preclude l'esercizio dell'azione spettante al privato espropriato al fine di conseguire l'indennità spettantegli, così l'omessa notifica della relazione di stima non impedisce la proposizione dell'opposizione.


Estratto: «è appena il caso di ricordare come, alla luce di quanto affermato dalla Corte costituzionale nella sentenza n. 67 del 1990, la potestà di agire del proprietario espropriato al fine di ottenere la giusta indennità a lui spettante non può essere limitata da ritardi o manchevolezze della pubblica amministrazione, cui compete dar corso al procedimento di stima del bene espropriato al fine di determinare detta indennità. Come, dunque, l'eventuale inerzia della pubblica amministrazione nel procedere alla redazione ed al deposito della stima non potrebbe precludere l'esercizio dell'azione spettante al privato che abbia subito l'espropriazione (o l'occupazione) del bene di sua proprietà, al fine di conseguire l'indennità spettantegli, così l'om... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ca della relazione di stima redatta e pubblicata non impedisce la proposizione dell'opposizione, ponendosi in tal caso solo un problema di corretta individuazione del momento dal quale inizia a decorrere il relativo termine»

GIUDIZIO --> DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ --> CONDIZIONI --> PUBBLICAZIONE RELAZIONE DI STIMA

Sintesi: Nella disciplina espropriativa prevista dalla legge 865/71, la pubblicità, mediante inserzione nel foglio degli annunzi legali, della stima dell'indennità ha la sola funzione di rendere legalmente nota la stima, per fissare unitariamente, nei confronti di tutti gli interessati, la decorrenza del termine per l'opposizione, ma non condiziona l'esperibilità dell'opposizione stessa, la quale, pertanto, può essere proposta anche in difetto di quella pubblicità e prima dell'inizio di quel termine.

Estratto: «A prescindere pure dalla inesattezza del postulato di partenza da cui muove l'Amministrazione ricorrente - posto che a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 67 del 1990 il rimedio di cui alla L. n. 865 del 1971, art. 19, è esperibile persino in totale assenza ... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...minazione dell'indennità in sede amministrativa - resta dirimente il rilievo che, secondo quanto già correttamente osservato dalla Corte Territoriale, nella disciplina espropriativa prevista dalla citata legge, la pubblicità, mediante inserzione nel foglio degli annunzi legali, della stima dell'indennità ha la sola funzione di rendere legalmente nota la stima, per fissare unitariamente, nei confronti di tutti gli interessati, la decorrenza del termine per l'opposizione, ma non condiziona affatto l'esperibilità dell'opposizione stessa, la quale, pertanto, può essere proposta anche in difetto di quella pubblicità e prima dell'inizio di quel termine (Cass., 20 dicembre 1990, n. 12087; CasS., 8 gennaio 1991, n. 87; Cass., 5 giugno 1999, n. 5531).»



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI