Carrello
Carrello vuoto



Periodicità dell'indennità di occupazione.


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:INDENNITÀ DI ESPROPRIAZIONE E DI OCCUPAZIONE PER PUBBLICA UTILITÀ - dieci anni di giurisprudenza
anno:2016
pagine: 3597 in formato A4, equivalenti a 6115 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 60,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


L'indennità d'occupazione legittima, spettante a far tempo dal primo anno successivo all'apprensione del terreno effettuata dall'Amministrazione, corrisponde agli interessi legali dovuti sulla sorte capitale calcolati a quella data per ciascuna scadenza di annualità fino al soddisfo.

L'indennità di occupazione deve essere corrisposta anno per anno, ed alla scadenza di ciascuno dei periodi annuali o, comunque, alla cessazione dell'occupazione, ove ciò avvenga anteriormente alla scadenza dell'anno; dall'unico provvedimento di occupazione derivano infatti tanti rapporti autonomi, aventi durata annuale (o inferiore) e ciascuno con apposito indennizzo da pagarsi in un'unica soluzione.

L'indennità deve essere corrisposta, e il proprietario può far valere il relativo diritto, anno per anno ed alla scadenza di ciascuno dei periodi annuali o, comunque, alla cessazione dell'occupazione, ove ciò avvenga anteriormente alla scadenza dell'anno.

L'indennità di occupazione legittima matura al compimento di ogni singola annualità.

Dal disposto della L. n. 865 del 1971, art. 20, comma 3, può essere tratta la regola per cui il credito del proprietario all'indennità... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...zione d'urgenza, è riferito ad un periodo annuale di occupazione e in caso di periodi di occupazione più brevi deve essere calcolata in dodicesimi rispetto all'importo annuo.

L'indennità di occupazione legittima matura di anno in anno.

L'indennità di occupazione legittima va calcolata in misura corrispondente ad una percentuale, legittimamente riferibile al tasso degli interessi legali per periodi annuali e corrisposta anno per anno; gli interessi legali su tale indennità decorrono dalla scadenza di ciascuna annualità, quale momento di maturazione del relativo diritto, sino all'adempimento dell'obbligazione principale con il deposito presso la Cassa DD.PP.

Il diritto all'indennità di occupazione matura anno per anno e, conseguentemente, gli interessi decorrono su ciascuna annualità dalla sua scadenza.

In materia di occupazione di urgenza finalizzata all'espropriazione per pubblica utilità, la relativa indennità va calcolata anno per anno, con riferimento all'indennità di espropriazione per ciascun anno virtualmente dovuta; il relativo diritto è esigibile dalla scadenza di ciascun anno di occupazione e si configura come autonomo, sia ai f... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...rescrizione che degli interessi.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI