Carrello
Carrello vuoto



Opere ed interventi edilizi: impianti tecnologici


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:OPERE EDILIZIE E TITOLO EDILIZIO
anno:2018
pagine: 6201 in formato A4, equivalenti a 10542 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 50,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Un sito di stoccaggio, nel quale il materiale deve essere trasportato, non può essere definito un impianto tecnologico perché è carente del connotate qualificante gli impianti in questione e, cioè, il collegamento all'edificio servito a mezzo di condutture, tubazioni, cavi e simili.

I beni culturali e ambientali in zona agricola possono essere sottoposti solo ad interventi di manutenzione straordinaria e di consolidamento nonché ad interventi per l'inserimento di impianti tecnologici comunque sempre nel rispetto delle caratteristiche strutturali e tipologiche degli edifici.

Gli impianti metallurgici e quelli di gestione dei rifiuti costituiscono realtà eterogenee sia sotto il profilo normativo, dato che sono previste da norme diverse, sia sotto il profilo della comune logica, dato che altro è un'acciaieria di seconda fusione, che utilizza i rottami come materia prima per trasformarli in un prodotto da vendere, e altro è un inceneritore di rifiuti, che è volto a distruggerli senza nulla da essi ricavare, ovvero, nel caso di impianto di coincenerimento, li utilizza come combustibile per realizzare un diverso prodotto.

La pretesa di imporre ad un'acciaieria i limiti di emissio... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...er gli inceneritore di rifiuti non è giustificata dalle norme vigenti.

Negli impianti tecnologici al servizio di un edificio già esistente (tali sono i manufatti che contengono esclusivamente impianti tecnici di servizio: impianti elettrici, elettronici, per fornitura di gas, idrico-sanitari, antincendio, ascensori etc) non possono farsi rientrare gli impianti industriali al servizio di opifici industriali.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI