Carrello
Carrello vuoto



Accesso ai documenti amministrativi nell’ambito del governo del territorio


 Sono omessi dal presente articolo eventuali note ed altri contenuti reperibili nel prodotto

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL DIRITTO DI ACCESSO
anno:2015
pagine: 86
formato: pdf  
prezzo:
€ 10,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!

Avvocato

Il diritto di accedere ai documenti amministrativi la cui conoscenza sia necessaria per curare o per difendere i propri interessi giuridici si riferisce a qualunque forma di tutela, sia giudiziale che stragiudiziale, di interessi giuridicamente rilevanti, anche prima e indipendentemente dall'effettivo esercizio di un'azione giudiziale. La legittimazione all'accesso ex art. 22 L. n. 241/90 è dato dalla cosiddetta vicinitas, da intendersi [Omissis - versione integrale presente nel testo]. Dell'interesse personale e concreto sotteso occorre dare contezza nell'istanza di accesso.

Segue un nuovo obiettivo da raggiungere in tema di accesso, riguardante il Comune di Roma: un proposito in armonia con il principio di trasparenza, volto a proiettare sempre di più la pubblica amministrazione nella modalità di comunicazione telematica, ormai parte integrante del presente e base per il futuro.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI