Carrello
Carrello vuoto

Autori - DE SANTIS, ANTONIO

Docente di tecniche economico-estimative e catastali. Membro di Comitati scientifici di Master e Corsi di alta formazione sui temi del mercato immobiliare, dell’estimo e del governo del territorio, presso diverse Università italiane e della Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze. Libero professionista e consulente di rilevanti istituzioni pubbliche e private. Membro della Royal Institution of Chartered Surveyors (RICS) e della Società Italiana di Estimo e Valutazione (SIEV). Come Direttore Centrale e Consigliere Scientifico dell’Agenzia del Territorio ha coordinato gli studi ed il programma di sperimentazioni per la definizione del “nuovo sistema estimativo catastale” ed è stato membro della Commissione censuaria Centrale. Autore e coordinatore di numerosi studi, analisi e pubblicazioni nei settori economico-estimale, giuridico e catastale, nonché in materia di gestione, pianificazione e politiche di sviluppo territoriale.

anno: 2016 - mese: Gennaio - collana: catasto, cartografia ed edilizia - 16 - isbn: 978-88-6907-168-3

Il decreto legislativo 17 dicembre 2014 n. 198 - emanato in attuazione dell’art. 2 della legge delega 23 marzo 2014, n. 23, previsivo della Riforma del Catasto fabbricati - ha ridefinito significativamente la composizione, le attribuzioni e l’operatività delle Commissioni censuarie. Tra le innovazioni più significative rileva la istituzione di una terza sezione, con specifiche competenze in materia di formazione del nuovo sistema estimativo del catasto dei fabbricati. Il testo con riferimento al rinnovato interesse sulle attività dei suddetti organi, dopo la descrizione delle funzioni, struttura e compiti secondo la nuova disciplina, si spinge nell’illustrazione dei profili tecnici ad essi demandati. Sono sviluppati, in particolare degli esempi specifici in tema di modalità tecniche ed operative per la revisione delle tariffe d’estimo ed integrazione dei quadri tariffari di catasto dei terreni ed urbano, a normativa costante.