Carrello
Carrello vuoto

Materie


EDILIZIA E URBANISTICA


 

anno: 2015 - mese: Maggio - collana: osservatorio di giurisprudenza - 232 - isbn: 978-88-6907-086-0

Raccolta, ordinata in una classificazione tematica, di sintesi ed estratti giurisprudenziali in materia di conformità urbanistica, elaborati dalla redazione delle riviste giuridiche Urbium.it ed Esproprionline.it, tratti da pronunce recensite dalle stesse appartenenti agli anni 2009, 2010, 2011, 2012, 2013 e 2014.

anno: 2015 - mese: Maggio - collana: osservatorio di giurisprudenza - 231 - isbn: 978-88-6907-085-3

Raccolta, ordinata in una classificazione tematica, di sintesi ed estratti giurisprudenziali in materia di standards urbanistici, elaborati dalla redazione della rivista giuridica Urbium.it, tratti da pronunce recensite dalla medesima rivista appartenenti agli anni 2009, 2010, 2011, 2012, 2013 e 2014.

anno: 2015 - mese: Marzo-Aprile - collana: osservatorio di giurisprudenza - 230 - isbn: 978-88-6907-122-5

Revoca dell'esecuzione dell'ordine di demolizione; quando sussiste un volume edilizio; regime delle distanze in mancanza di disposizioni nel regolamento edilizio comunale; impianto tlc in contrasto con lo skyline rurale; opere abusive su immobili soggetti a vincoli preesistenti; vincoli paesaggistici e avvenuta compromissione della bellezza naturale; istanza di rilascio di titolo edilizio in sanatoria successiva all'ordine di demolizione; destinatari dell'ordine di demolizione; quale sanzione per la sopraelevazione priva di concessione edilizia; titolo per un muro di recinzione in cemento armato con ringhiera in ferro; deroga alle distanze tra fabbricati in caso di demoricostruzione; esonero dal contributo di concessione dei parcheggi realizzati ex legge tognoli; termini per l'annullamento dell'autorizzazione paesaggistica; revisione del classamento; riduzione dell'esposizione solare e delle vedute panoramiche causata dal nuovo edificio; lottizzazione abusiva "materiale"; acquisizione gratuita al patrimonio comunale; eccetera.

anno: 2015 - mese: Gennaio-Febbraio - collana: osservatorio di giurisprudenza - 227 - isbn: 978-88-6907-106-5

Distanze per fabbriche e depositi nocivi e pericolosi, la revisione della classificazione di un immobile deve essere motivata in termini intellegibili qualunque ne sia il fondamento legislativo, distanze legali tra edifici: si computano le parti aggettanti che ampliano la consistenza del fabbricato, non le sporgenze meramente ornamentali, la sopraelevazione è una nuova costruzione, esclusa la facoltà della P.A. di esprimere pareri sulla sanabilità delle opere edilizie già realizzate in area vincolate, la fiscalizzazione dell'illecito edilizio non equivale ad una sanatoria dell'abuso, un intervento edilizio di restauro e risanamento conservativo compatibile col P.R.G. è realizzabile con semplice scia ed è immune da demolizione, mutamento di destinazione d’uso con opere: la demolizione è giustificata in caso di aggravio del carico urbanistico, confine tra fondi: può essere regolato amichevolmente mediante negozio di accertamento libero da forme, indici di fabbricabilità: territoriale per i volumi realizzabili in attuazione dello strumento urbanistico, fondiario per il volume assentibile in uno specifico intervento edilizio, eccetera.

anno: 2015 - mese: Febbraio - collana: CODEX - 14 - isbn: 978-88-6907-097-6

Raccolta di provvedimenti di rango normativo ed attuativo in materia di edilizia residenziale pubblica e agevolata. Tutti i testi sono presentati nel testo vigente e coordinato che ne assicura la corretta lettura nel contesto delle numerose modifiche intervenute nel tempo, mediante una rigorosa annotazione redazionale. Il compendio di giurisprudenza a corredo del corpus normativo completa efficacemente la panoramica giuridica della materia, rendendo la presente opera indispensabile agli operatori del settore.

anno: 2014 - mese: Novembre-Dicembre - collana: osservatorio di giurisprudenza - 213 - isbn: 978-88-6907-076-1

Lottizzazione abusiva negoziale; incidenza dei vincoli urbanistici sul valore dei terreni; interventi su manufatti in pendenza di condono; condizioni per ottenere titolo di ristrutturazione immobile; termine per impugnare atti di pianificazione urbanistica; la sopraelevazione è nuova costruzione; volturazione del titolo edilizio; demolizione delle opere e presentazione di un'istanza di sanatoria; l'assenso tacito alla concessione edilizia; sospensione dei provvedimenti sanzionatori ai sensi della l.n. 326/03; il diniego tacito di sanatoria; l'alienazione degli immobili acquisiti gratuitamente per omessa demolizione; l'obbligo di comunicazione di avvio del procedimento; sanzioni edilizie ex l. 47/1985; lottizzazione successiva alla scadenza del termine decennale; edificabilità di fatto e zone bianche; rettifica di accatastamento immobiliare; demolizione in proprio dell'opera abusiva; eccetera.

anno: 2014 - mese: Settembre-Ottobre - collana: osservatorio di giurisprudenza - 211

Rilevanza paesaggistica della volumetria; interventi edilizi in aree con vincolo ambientale; abusi su aree assoggettate a vincolo di inedificabilità; inevitabilità dell'ordine di demolizione; tetti e false interecapedini; sanatoria di opere edilizie abusive in zone vincolate; nozione di ristrutturazione edilizia; demolizione dell'opera realizzata in base ad un titolo edilizio poi annullato; parcheggi obbligatori per i nuovi edifici; divieto degli impianti di telecomunicazioni; deroghe alle altezze massime degli edifici; esito della domanda di condono in caso di mutamento della fisionomia del manufatto; demolizione per abusi antichi; costruzioni per impianti di telefonia mobile; piano regolatore: fabbisogno abitativo e standard urbanistici; termine dell'ordinanza di demolizione; tassatività delle distanze minime ex d.m. 1444/1969; autorizzazione paesaggistica: parere tardivo della soprintendenza; sanzione pecuniaria alternativa alla demolizione; quando l'opera può dirsi precaria; natura dei termini per richiedere l'accertamento di conformità; compensabilità del contributo di costruzione con opere ad uso pubblico; diniego del titolo edilizio su area franosa; eccetera.

anno: 2014 - mese: Luglio-Agosto - collana: osservatorio di giurisprudenza - 207

Comunicazione di avvio del procedimento per ordinanza di demolizione; terzo opponente ai lavori assentiti; interesse alla sicurezza pubblica e affidamento del privato; sanatoria ed accertamento della doppia conformità; sopraelevazioni e pareti finestrate; decorso del termine per impugnazione del titolo edilizio; utilizzo del piano casa in sanatoria; autorimesse comprese nel calcolo del costo di costruzione; accertamento di conformità; assentibilità ricostruzione in caso di crollo accidentale durante la ristrutturazione; fittizia qualificazione in termini di volumi tecnici; rapporto tra i piani territoriali paesistici e gli strumenti urbanistici; falsa rappresentazione dello stato dei luoghi nella domanda di condono; pertinenzialità tra parcheggio e unità immobiliare distanti; sanatoria di opere su aree vincolate; eccetera

anno: 2014 - mese: Agosto - collana: osservatorio di giurisprudenza - 205 - isbn: 978-88-6907-058-7

Raccolta, organizzata in una classificazione tematica, di massime giurisprudenziali in materia di ATTIVITÀ ESTRATTIVA, ASPETTI DEMANIALI E URBANISTICI, elaborate dalla redazione delle riviste giuridiche Patrimoniopubblico.it, Urbium.it ed Esproprionline.it, tratte da pronunce recensite dalle medesime riviste appartenenti agli anni 2009, 2010, 2011, 2012, 2013. Alle massime seguono gli estratti pertinenti delle pronunce a cui si riferiscono.

anno: 2014 - mese: Luglio - collana: osservatorio di giurisprudenza - 195 - isbn: 978-88-6907-045-7

Raccolta, organizzata in una dettagliata classificazione, di massime giurisprudenziali in materia di TRASFERIMENTO E ACQUISTO DI DIRITTI REALI TRA LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E I PRIVATI nell’ambito del governo del territorio (urbanistica ed edilizia, espropriazione per pubblica utilità, demanio e patrimonio pubblico), elaborate dalla redazione delle riviste giuridiche Esproprionline.it, Urbium.it, Patrimoniopubblico.it, tratte da pronunce recensite dalla medesima rivista appartenenti agli anni 2009, 2010, 2011, 2012, 2013. Alle massime seguono gli estratti pertinenti delle pronunce a cui si riferiscono.