Carrello
Carrello vuoto

Materie


TRIBUTI


 

anno: 2016 - mese: Marzo - collana: catasto, cartografia ed edilizia - 22 - isbn: 978-88-6907-191-1

Il testo, dopo una illustrazione del processo tributario in linea generale, si concentra sull’esposizione delle principali controversie di natura catastale e delle relative procedure. La trattazione è indirizzata principalmente a professionisti tecnici ed, a tale fine, vengono riassunti i principali aspetti giuridici ed amministrativi delle fasi procedurali e forniti strumenti di ausilio (modulistica ed un esempio di ricorso), specificatamente per i procedimenti di loro competenza. Il testo integra, le trattazioni degli altri e-book della stessa collana editoriale in materia di predisposizione di documenti di aggiornamento del catasto, e stima catastale. La presente edizione è aggiornata con le novità introdotte dal decreto legislativo n. 156/2015 “Misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario, in attuazione degli articoli 6. comma 6, e 10, comma 1, lettere a) e b) della legge 11 marzo 2014, n. 23”, della circolare n. 38/E del 29/12/2015 dell’Agenzia delle Entrate e della legge n. 208/2015

anno: 2014 - mese: Novembre - collana: diritto pratico - 4 - isbn: 978-88-6907-067-9

L'opera compie una disamina dell’istituto del trust, strumento ormai molto diffuso nella prassi giuridica italiana, inquadrandone la figura giuridica e il regime giuridico, per poi soffermarsi su diversi aspetti afferenti all’istituto. In primo luogo, si intende far luce sul profilo contabile e sul regime fiscale del trust. In secondo luogo, ci si sofferma sulla disciplina antiriciclaggio ed i corrispondenti oneri gravanti sui soggetti coinvolti nel rapporto di trust. Tali oneri sono finalizzati a rendere trasparenti le operazioni finanziarie compiute in regime di trust. Infine, una parte dell’opera è dedicata all’analisi della giurisprudenza più rilevante in materia di trust.

anno: 2014 - mese: Marzo - collana: esproprionline - 11 - isbn: 978-88-97916-93-2

Trattazione analitica di tutte le implicazioni fiscali nella materia dell'espropriazione per pubblica utilità, sotto il profilo dell'imposizione sugli atti (imposta di bollo, di registro, ipotecaria, catastale, tassa ipotecaria, tributo speciale catastale, anche alla luce del nuovo regime previsto a decorrere dal 1 gennaio 2014), dell'imposizione sui trasferimenti dei diritti (IVA), e dell'imposizione sull'indennità (ritenuta fiscale IRPEF, verifica ICI). Seconda edizione aggiornata alla riforma delle imposte sugli atti di esproprio ex articolo 10 del D.Lgs 23/2011 e alla circolare 2/E del 21/2/2014.

anno: 2013 - mese: Giugno - collana: territorio - 1 - isbn: 978-88-97916-60-4

La presente opera si propone di indagare, in una prospettiva pratico-applicativa, l’istituto del compendio unico cd. generale, quale introdotto con il d.lgs. 29 marzo 2004, n. 99 e successivamente modificato dal d.lgs. 101/2005, con il quale il Legislatore, riprendendo la disciplina già stabilita con la legge 31 gennaio 1994, n. 97 per i terreni agricoli ubicati nei territori delle comunità montane, ha esteso a tutto il territorio nazionale, o più correttamente a tutti i terreni, anche a quelli non ubicati nelle zone montane, le agevolazioni fiscali ivi previste.

anno: 2013 - mese: Aprile - isbn: 978-88-97916-50-5

L’istituto del litisconsorzio necessario, per quanto riguarda la materia tributaria, è disciplinato dall’art. 14, d. lgs. 546/1992. La norma prevede che quando l’oggetto del processo sia inscindibile, tutte le parti debbano partecipare al giudizio e la sentenza non possa essere resa solo nei confronti di alcune di esse. Questa disposizione è stata oggetto di un lungo dibattito in merito alla sua concreta possibilità di attuazione.