Carrello
Carrello vuoto

Materie


LAVORO E PENSIONI


 

anno: 2016 - mese: Novembre - collana: previdenza & futuro - 1 - isbn: 978-88-6907-206-2

L’opera offre agli operatori e agli esperti del settore previdenziale una guida utile al fine di ricostruire al meglio le disposizioni che si sono succedute nel tempo. Vengono analizzati in maniera semplice ed esaustiva i soggetti beneficiari (ai sensi dell’art. 22 della legge n. 903/1965), prendendo in esame alcune pronunce giurisprudenziali che hanno fornito maggior tutela ai soggetti coinvolti ed un necessario adeguamento ai tempi. Nell’opera è altresì presente un dettagliato excursus normativo dagli anni Venti fino alla recente (e mancata) riforma del Governo Renzi: un’opera destinata a tutti, di semplice comprensione ed utile, sia per gli «addetti ai lavori» sia per i curiosi che – semplicemente – vogliono saperne qualcosa in più.

anno: 2016 - mese: Aprile - isbn: 978-88-6907-194-2

Con il presente contributo si è cercato di ricostruire l'evoluzione normativa e giurisprudenziale del contratto di apprendistato alla luce del d.lgs. n. 81/2015, che ha portato all'abrogazione del T.U. 2011, e delle politiche occupazionali che nel nostro Paese stanno investendo in maniera preponderante siffatta tipologia contrattuale, ponendola al centro dello scenario politico italiano. In particolare sono state analizzate le caratteristiche della formazione e il dovere di vigilanza del datore di lavoro, nonché i requisiti formali e sostanziali del contratto di apprendistato tra cui la retribuzione e l'orario di lavoro dell’apprendista.

anno: 2016 - mese: Gennaio - isbn: 978-88-6907-170-6

Il licenziamento discriminatorio è fattispecie dotata di una sua autonomia o dev’essere inserita all’interno della più ampia nozione di licenziamento per motivo illecito determinante? Dalla scelta dell’una o dell’altra impostazione derivano conseguenze non indifferenti anche in termini di effettività della tutela. La giurisprudenza ha fin’ora sposato la tesi favorevole alla sovrapposizione dell’area delle due fattispecie ma l’attuale contesto normativo, sociale ed economico e la dimensione internazionale in cui il nostro ordinamento s’inserisce devono indurre ad una rivalutazione della questione in termini differenti.

anno: 2015 - mese: Novembre - isbn: 978-88-6907-148-5

Il sistema pensionistico italiano è stato oggetto di numerosi interventi normativi che ne hanno mutato la struttura originaria e hanno introdotto nuove regole per i lavoratori italiani che vedono nella pensione ormai solo più un miraggio. Ma quando davvero si potrà andare in pensione? L’opera intende fare chiarezza sugli elementi base del sistema pensionistico, spiegando al lettore il funzionamento del sistema italiano, analizzando le riforme che si sono susseguite nel corso degli anni, studiandone in modo particolare gli sviluppi dalla riforma Monti - Fornero alla più recente sentenza della Corte Costituzionale n. 70/2015 ed al conseguente decreto legge n. 65/2015.

anno: 2015 - mese: Settembre - collana: work in progress - 3 - isbn: 978-88-6907-141-6

L’opera si propone di affrontare, in chiave critica, alcune tematiche relative ai fenomeni di esternalizzazione dell’attività produttiva. Tra di essi l’analisi del trasferimento d’azienda e di ramo d’azienda considerando sia i profili di disciplina più dibattuti in dottrina e giurisprudenza sia il rapporto con le norme dettate in tema di interposizione della manodopera. Attraverso un’analisi delle tesi di volta in volta proposte e delle argomentazioni a sostegno, si propone di fornire uno strumento di analisi mirata ma dal taglio pratico.

anno: 2015 - mese: Agosto - collana: work in progress - 2 - isbn: 978-88-6907-137-9

Un’analisi del ruolo del sindacato con attenzione specifica al ruolo che riveste nel rapporto di lavoro individuale subordinato: tre sezioni differenti tese ad analizzare come la sua attività incida in maniera più o meno diretta sulla vita (nonché sulla eventuale fine) del singolo contratto di lavoro, a partire dal livello più alto, costituito dalla negoziazione del CCNL, fino a giungere via via sempre più vicino al singolo individuo.

anno: 2015 - mese: Agosto - collana: work in progress - 1 - isbn: 978-88-6907-136-2

L'opera risponde alla domanda cosa cambia nell'indennizzo dell'infortunio alla luce delle recenti evoluzioni normative e giurisprudenziali. Ha il lodevole, quanto ardito, fine di realizzare un excursus dell'infortunio sul lavoro, dal suo verificarsi sino alle specifiche azioni rimediali. Un particolare approfondimento è dedicato all'infortunio in itinere, istituito controverso, oggetto di particolare attenzione da parte del legislatore e della Suprema Corte, a causa dei mutevoli scenari del mercato del lavoro.

anno: 2015 - mese: Maggio - collana: CODEX - 18 - isbn: 978-88-6907-123-2

Raccolta di provvedimenti di rango normativo ed attuativo in materia di COOPERATIVE. Tutti i testi sono presentati in versione consolidata che ne assicura la corretta lettura nel contesto delle numerose modifiche intervenute nel tempo. Il compendio di giurisprudenza a corredo del corpus normativo completa efficacemente la panoramica giuridica della materia, rendendo la presente opera indispensabile agli operatori del settore.

anno: 2015 - mese: Febbraio - collana: diritto pratico - 6 - isbn: 978-88-6907-100-3

L’opera ricostruisce la giurisprudenza in materia di responsabilità civile da danno da esposizione all’amianto. Posto che la responsabilità del datore di lavoro è di tipo contrattuale, il lavoratore deve dimostrare il danno alla salute e il nesso causale, secondo la regola del “più probabile che non”. La prova liberatoria per il datore di lavoro consiste nel dimostrare di aver adottato tutte le misure per evitare il danno, secondo la clausola generale contenuta nell’art. 2087 c.c..