Carrello
Carrello vuoto

LA CONVENZIONE URBANISTICA

Obblighi e inadempimenti


editore: Exeo
collana: diritto e pratica amministrativa
numero in collana: 2
isbn: 978-88-97916-86-4
sigla: GC03
categoria: MONOGRAFIE
tipologia: studio applicato
genere: manuali
altezza: cm 24
larghezza: cm 17
funzioni permesse: stampa=SI - copia incolla=SI
protezione: digital watermarking
disponibità: illimitata
destinatari: professionale accademico
soggetto: diritto
consigliato da :   
 
prezzo:
€ 20,00

leggi i seguenti brani : L'urbanistica e la pianificazione del territorio: il riparto di competenze
I Piani urbanistici speciali
Il Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) e le varianti
 GUARDA LA COPERTINA ANTERIORE       GUARDA LA COPERTINA POSTERIORE


                                                                        

                                                                        

                                                                        

                                                                        

                                                                        

                                                                        
L'opera è destinata a cultori della materia ed avvocati, che intendano approfondire le convenzioni urbanistiche, in particolare la loro natura giuridica, la trascrivibilità e la necessità da parte dei lottizzanti di esperire una procedura di evidenza pubblica per l'esecuzione delle opere pattuite con la P.A. È fatto continuo riferimento alle più autorevoli opinioni dottrinarie ed alla pronunce giurisprudenziali.In particolare, sono analizzate le conseguenze dell'inadempimento delle convenzioni, soffermandosi sulle recenti pronunce dell'Adunanza Plenaria e sul principio di effettività ed atipicità della tutela nel processo amministrativo.

L'opera è dedicata all'approfondimento delle convenzioni urbanistiche in generale ed a quelle di lottizzazione in particolare, come introdotte dall'art. 8, Legge n°765 del 1967, ritenute unanimemente quale prototipo di tutte le altre.

    Si compone di quattro capitoli, suddivisi a loro volta in sezioni e paragrafi.

    Il Primo Capitolo introduce il lettore nella materia, definendo che cosa sia una convenzione urbanistica ed elencandone le principali.

    Il Secondo Capitolo si apre con la definizione del campo di azione della materia urbanistica e dedica ampio spazio all'istituto della pianificazione urbanistica, al fine di introdurre le convenzioni di lottizzazione, quale strumento convenzionale, alternativo ai piani attuativi del Piano Regolatore Generale, cui nel tempo si sono sempre più rivolti i Comuni. Un cenno, infine, è fatto alle altre forme di urbanistica convenzionata, costituite dagli istituti della perequazione urbanistica e della cessione di cubatura.

    Il Terzo Capitolo è il vero cuore dell'e-book, occupandosi di questioni su cui si sono ripetutamente pronunciate dottrina e giurisprudenza. In particolare, ci si sofferma sul contenuto delle convenzioni urbanistiche. Segue lo spinoso problema della natura giuridica di tali convenzioni, riportando la tesi attualmente dominante che le inquadra quale accordo procedimentale sostitutivo, ai sensi dell'art. 11, Legge n°241/1990,  e la minoritaria che ritiene di essere in presenza di un contratto oneroso a prestazioni corrispettive. Tali teorie prendono posizione anche sulle questioni circa il giudice competente in materia e su come  la P.A. possa gestire le sopravvenienze. Ampio spazio è, poi, dedicato alla trascrizione delle convenzioni ed al suo valore, con riferimento anche al novello art. 2645 quater c.c. ed alla questione dell'obbligo o meno in capo al privato lottizzante di utilizzare il procedimento di evidenza pubblica per la realizzazione delle opere cui si è impegnato.

    Infine, il Quarto Capitolo si occupa delle conseguenze dell'inadempimento delle convenzioni urbanistiche, evidenziando sia la posizione dei terzi, sia delle parti contrattuali ed interrogandosi circa l'esperibilità dell'azione ai sensi dell'art. 2932 c.c. all'interno del processo amministrativo. La risposta è positiva, suffragata dalle recenti pronunce dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato.

    Senza pretesa di completezza, l'Autrice riporta il pensiero delle Dottrina più autorevole e le sentenze che hanno costituito una svolta in materia.
CAPITOLO I
INTRODUZIONE
1. Le convenzioni amministrative, tipologie ed ammissibilità
2. Le convenzioni urbanistiche
3. L’art. 11, Legge n. 241/1990
CAPITOLO II
PIANI REGOLATORI E CONVENZIONI DI LOTTIZZAZIONE
SEZIONE I
L’URBANISTICA E LA PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO
1. L’urbanistica ed il governo del territorio: il riparto di competenze Stato-Regioni
2. La Pianificazione urbanistica
SEZIONE II
I PIANI REGOLATORI
1. Piani regolatori sopraordinati
1.1 Il Piano Territoriale di Coordinamento
1.2 Il Piano Provinciale
1.3 Il Piano Intercomunale
2. Il Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) e le varianti
3. Il Programma di Fabbricazione (P.D.F.)
4. Piani sottordinati
4.1 Il Piano Particolareggiato Esecutivo (P.P.E.)
4.2 I Piani Attuativi di iniziativa privata: il Piano di lottizzazione convenzionato o Piano Esecutivo Convenzionato (P.E.C.)
4.3 I Piani Attuativi di iniziativa privata: i Piani di trasformazione del territorio programmati dalle cd. società di trasformazione urbana
5. I Piani urbanistici speciali
SEZIONE III
LA PEREQUAZIONE URBANISTICA E LA CESSIONE DI CUBATURA
1. La perequazione urbanistica
2. La cessione di cubatura
CAPITOLO III
LE CONVENZIONI URBANISTICHE
1. Il contenuto delle convenzioni urbanistiche, in particolare le convenzioni di lottizzazione
2. La natura giuridica della convenzione urbanistica, il problema delle sopravvenienze e la competenza giurisdizionale
3. La trascrizione delle convenzioni di lottizzazione
4. Opere urbanistiche e procedura ad evidenza pubblica
CAPITOLO IV
INADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI SCATURENTI DA UNA CONVENZIONE URBANISTICA E RIMEDI ESPERIBILI
1. La posizione del terzo acquirente o avente causa del lottizzante
2. La posizione dei terzi che aspirano all’esecuzione della convenzione
3. L’ inadempimento delle parti della convenzione
3.1 L’ inadempimento della P.A.
3.2 L’ inadempimento del privato
4. La decisione dell’Adunanza Plenaria n. 28 del 2012
4.1 La tutela atipica nel processo amministrativo
ALLEGATO I
Legge urbanistica statale 17 agosto 1942, n. 1150 (tra parentesi gli articoli della legge n. 765/ 1967)
ALLEGATO II
Legge 6 agosto1967, n. 765
ALLEGATO III
Autorità per la Vigilanza sui Contratti di Lavori Pubblici, Servizi e Forniture, determinazione n. 32 del 13 luglio 2000
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, Servizi e Forniture, determinazione n. 4 del 4 aprile 2008
ALLEGATO IV
Consiglio di Stato, Sez. IV, 15 maggio 2001, n. 2636
Consiglio di Stato, A.P. 20 luglio 2012, n. 28
ALLEGATO V
Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, Sentenza 23 marzo 2011, n. 3
Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, Sentenza 29 luglio 2011, n. 15
BIBLIOGRAFIA
PRINCIPALI RIFERIMENTI GIURISPRUDENZIALI CITATI
SITOGRAFIA
Prodotti associati
NomeDescrizioneCopertina